l'idea più pazza del più pazzo fra gli scrittori

"Meglio Capitano della mia zattera di storie di carta che mozzo sul ponte di Achab"
SITO ANTI COPROFAGIA LETTERARIA: MERDA NON NE SCRIVO, E MENO ANCORA NE LEGGO

lunedì 20 gennaio 2014

"LO ZIO CIECO E IL CAVALLUCCIO MARINO" su Scrittori precari


Come sempre faccio in questi casi, segnalo a chi fosse interessato la pubblicazione di un mio racconto sul blog "Scrittori precari". Credo potrà rivelarsi assai interessante per i lettori di Quattro soli a motore in attesa della mia successiva fatica: "Lo zio cieco e il cavalluccio marino", infatti, non è esattamente un racconto, bensì (proprio come "L'Alpe del Tedesco", di recente apparso su Vicolo Cannery) un intero capitolo d'assaggio del mio nuovo Romanzo.