"Meglio Capitano della mia zattera di storie di carta che mozzo sul ponte di Achab"
SITO ANTI COPROFAGIA LETTERARIA: MERDA NON NE SCRIVO, E MENO ANCORA NE LEGGO

mercoledì 1 gennaio 2014

Dimmi quanti botti spari e ti dirò quanto intelligente sei



"Si fecero fuochi d'artificio in tutti i continenti. In Italia si spa-rarono più petardi che per la caduta di Mussolini. In Kazaki-stan una combriccola di nomadi avvinazzati si impadronì di una base missilistica e, tanto per far festa, lanciarono due testate nucleari intercontinentali. Un paio di giorni dopo si seppe che una aveva raggiunto l'Atlantico al largo della Mauritania, dove l'esplosione aveva provocato uno tsunami. L'altra aveva colpito Sumatra. Come l'avessero presa in loco, non è dato saperlo."

Arto Paasilinna, L'ALLEGRA APOCALISSE, Iperborea
(Traduzione dal finlandese di Nicola Rainò)


Questa non è una vera e propria recensione, ma già che ci sono vi dico che il mio voto al libro è 8.

Auguro a chi mi legge e a chi mi vuole bene (le due cose, quasi sempre, coincidono) un 2014 traboccante di salute, serenità, affetto, tenerezza, belle letture, emozionanti esperienze artistiche, e tanto Tempo libero per fare ciò che vi interessa, che vi diverte e che vi piace. Tutto il resto è molto, molto secondario.

28 commenti:

  1. Possono finire le vite, i soldi,gli amori, ma..l'imbecillità non finirà mai. Buon Anno!!!
    Crissimo Nick grazie per i tuoi auguri che ricambio paro...paro.
    Un abbraccio forte forte.

    RispondiElimina
  2. Nonostante che tutto va male!!!
    Buon anno cara Nicola, con tutto il cuore.
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Auguri anche a te,io NO BOTTI-per le buone letture sto aspettando, a giorni, il tuo libro -sarà una buona lettura,certamente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È sempre molto emozionante il pensiero che qualcuno stia per leggermi. Poi fammi sapere! :)

      Elimina
  4. Detesto i botti, come i cani.

    Buon tutto.

    RispondiElimina
  5. Io li detesto, per via dei cani.
    Grazie caro amico per gli auguri che ci fai : non manca nulla d'importante e io li prendo al volo.
    Ti voglio bene!
    Cristiana

    RispondiElimina
  6. Tempo, questo è ciò che manca...
    Grazie ancora per i tuoi Auguri, ne farò tesoro.
    Buon Anno;-)

    RispondiElimina
  7. Che sia un Anno Meraviglioso... con botte di fortuna, e nessun botto. Che poi la fortuna ce la costruiamo noi giorno per giorno con la gioia nel cuore.

    RispondiElimina
  8. Ti auguro nuovi stupori perché l'entusiasmo è tutto ciò che ci da vita e che ci fa sentire pienamente il pulsare della nostra esistenza :)

    RispondiElimina
  9. Buon Anno Zione, che sia un fantastico 2014 per te e tutti i tuoi lettori. :)

    RispondiElimina
  10. Grazie per gli auguri che ricambio con affetto.
    Non ho mai sparato un botto in vita mia.
    Un caro saluto,
    aldo.

    RispondiElimina
  11. Grazie mille per essere passato sul nostro blog, auguriamo anche a te un felice 2014!:)

    Giò&Gabry

    RispondiElimina
  12. Auguri per un sereno 2014 ricco di positività... e anche di botti da sparare per abbattere quanti più muri si può! :)

    Moz-

    RispondiElimina
  13. Allora io sono intelligentissima!! :))
    Bel pezzo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissimi auguri caro amico, che il 2014 ti porti interessanti novità e veda esaditi i tuoi desideri.

      Elimina
  14. Altrettanti auguri Nicola! Quanto a Paasilinna è un grande... hai letto Piccoli suicidi tra amici? Esilarante e geniale. Ho in attesa L'anno della lepre che dicono sia il suo capolavoro. Buon 2014!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, questo è il primo che assaggio, ma di sicuro ne leggerò molti altri. Davvero meritevole Iperborea (a parte i formati oblunghi e stretti dei libri, che trovo scomodi e un po' assurdi) che in passato mi ha fatto scoprire un altro meraviglioso autore (diversissimo da Paasilinna) come Stig Dagerman.
      Buon 2014 anche a te!

      Elimina
  15. Se c'è una cosa che ho rivalutato nel 2013 è la salute, questo quindi per me è davvero l'augurio migliore.
    Tanta salute, serenità, pace, tempo libero e anche un po' di adrenalina anche a te Zio :)
    Un abbraccio, buon anno!

    RispondiElimina
  16. Molto molto molto secondario sono d'accordissimo. Un caro augurio che tu possa uscire con un nuovo romanzo nel 2014 e innamorarti un po' ogni giorno di qualcosa.

    RispondiElimina
  17. Non sparo botti.
    E Paasilinna l'ho letto un po' di tempo fa. Una sorta di Stefano Benni del Nord Europa. Più o meno.

    RispondiElimina
  18. Il tuo sentire è estremamente in sintonia col mio. Buon segno. E buon anno. Un abbraccio, caro Nick :) :*

    RispondiElimina
  19. è proprio l'augurio che desideravo :-)
    ricambio di tutto cuore!!!

    RispondiElimina
  20. Ho cominciato a leggere Arto Paasilinna pure io, nel 2013, una delle cose buone fatte, che spero continuerò anche nel 2014. Buon anno anche qui...

    RispondiElimina
  21. Caro Nicola, buon anno con qualche settimana di ritardo. E sempre vivano Arto e i boschi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E il grande bruciachiese Asser Toropainen... :)
      Buon anno anche a te!

      Elimina

Benvenuti a bordo!!
Questo blog è Nemico dichiarato di ogni censura. Ma sono costretto mio malgrado a ricordare che rimuovere insulti gratuiti, scorregge occulte o minacce vigliacche non è censura: è nettezza urbana. Voglio che qui da me vi sentiate esattamente come a casa vostra: quindi Liberi, ma non di pisciare sul pavimento, o mi toccherà pulire. :)