"Meglio Capitano della mia zattera di storie di carta che mozzo sul ponte di Achab"
SITO ANTI COPROFAGIA LETTERARIA: MERDA NON NE SCRIVO, E MENO ANCORA NE LEGGO

Il 7 maggio ne avresti compiuti 80

Il 7 maggio ne avresti compiuti 80
Ciao, ragazza sorridente. E grazie per avermi insegnato il sorriso. Anche se il mio non sarà mai così radioso.

sabato 30 gennaio 2010

Il lato fragile dell'Highlander


-->
Giù

Giù,
nel locale lavanderia profumato di ammorbidente
il mio micino contempla incantato
nell’oblò della lavatrice il movimento dei panni
mentre fuori uno sfarfallìo di neve
silenzioso mi saluta, e un uccellino, di sopra
è venuto a beccare le mie briciole sul davanzale
oggi non riesco a voler male
neppure a chi ho amato e mi ha tradito
vigliaccamente, voltandosi dall’altra parte
per non vedere le mie lacrime
(come in quella canzone di Jannacci:
“Mi hai sporcato girandoti”)
Mi sento un po’
giù
Ma perché ho avvertito il bisogno
di svelare il mio lato tenero e vulnerabile
pubblicando un simile, ridicolo post?
quest’involontaria parodia dell’idea di Poesia?
che ne so
forse è solo che non si può essere
Guerrieri Invincibili a tempo pieno
Scrittori Inkazzati a tempo pieno
Eremiti Orgogliosi a tempo pieno
Umoristi Geniali (e Modesti) a tempo pieno
Eretici Blasfemi a tempo pieno
perché forse, in qualche modo, tutte queste
non sono altro che maschere,
per quanto belle, soltanto maschere
ed è bene,
almeno una volta all’anno, ricordarsene,
e abbassarle, tirarle un po’
giù
o forse perché oggi
è il mio compleanno.