Un Corradino tira l'altro... E l'appetito vien leggendo!

Un Corradino tira l'altro... E l'appetito vien leggendo!
«Pezzoli evolution... tre libri per un solo grande, toccante e indimenticabile romanzo di formazione.»
"Meglio Capitano della mia zattera di storie di carta che mozzo sul ponte di Achab"
SITO ANTI COPROFAGIA LETTERARIA: MERDA NON NE SCRIVO, E MENO ANCORA NE LEGGO

martedì 22 novembre 2016

OP COLL'INEZZIA! - Anagrammi del mio nome


Ho provato a giocare un po' con gli anagrammi di Nicola Pezzoli. Mica facile, con quelle due "z" sempre tra i maroni! Se ne possono fare centinaia, ma questi mi sembrano i più divertenti:

Lancio il pezzo. 
Opel linciò Zaz. 
Zia Lip con zelo. 
Le pizzico l’ano. 
Il capezzolino. 
Cazzo, il pilone! 
Op! c’è illazzion. 
Il pazzo ‘n cielo. 
Picolin olezza. 
Policazzo Line (899) 
A zonzo p’il Cile. 
E pazzi col Nilo. 
Il capo no ‘l zzei. 
Lizz, c’è Paolino! 
Lozioni pe ‘l caz. 
Paonezzi colli. 
Pia collezzion. 
Alieno colpì Z.Z. 
Zio palle zinco. 
Calzoni pe ‘l zio. 
C’è l’olio ‘n pizza. 
Zic-zap ne l’olio. 
Lilì open cazzo. 
Alice n’il pozzo. 
Incolpale, zzio! 
L’è poi il cazzon. 
Pazzi coloneli. 
No ci alzi plezo. 
Zì polcone zalì. 
Incollai pezzi. 
Cozze n’il paiòl. 
Pollaio cinezz. 
Ciapelo in l’ozz. 
Alcolizzo peni. 
Polli, zzio cane! (c’è l’Inter in tv). 
Pazzo ciellino. 
Zzè, olinpic ola. 
Ce li o, polnazzi. 
Azzo, inpecillo! 
Licenziò ‘l pazo. 
Collane o pizzi? 
Alpinizzo l’eco. 
Op coll’inezzia!

27 commenti:

  1. "Pazzo ciellino"????? Ma dai!
    "Le pizzico l'ano" e "Cazzo, il pilone!" mi hanno fatto cappottare dalle risate. E "Lancio il pezzo" lo devi usare quando sei pronto a pubblicare un nuovo libro...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eheh... hai ragione, che io abbia "pazzo ciellino" nel nome è davvero assurdo: diciamo che va immaginata come una cosa che io grido a qualcun altro... :D

      Elimina
  2. "Il capo no 'l zei.": non valido, incompleto.
    Le doppie 'z' rafforzative di "zzio" sono poco poeticamente accettabili, esclusa quella sull'Inter, in cui anche un 'polco zzio cane' ci starebbe tutto pur se anagrammaticamente incompleta.
    È peraltro indubbia una vasta possibilità di password o pin o nick, difficilmente riconducibili al vero titolare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :-))))
      Con quella povertà di consonanti, era inevitabile giocare con le "l" al posto delle "r" (alla cinese), con le inesatte "n" al posto delle "m", le "z" al posto delle "s" e così via... Il vantaggio è l'effetto comico... (e come giustamente dici tu, la possibilità di sbizzarrirsi con le password)
      Ciao carissimo!

      Elimina
    2. Ma sono un vero animale: tu intendevi che manca una zeta, e non me n'ero accorto. Ora corro a correggere... :)

      Elimina
  3. Ahaha, alcuni fanno ridere davvero!
    E sei pure ciellino :p

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Naaaaaaaaaaaaaaaaaa :-))

      (Quando arriverai al capitolo intitolato "Torsolo di Minchia"" avrai la prova definitiva del mio non esserlo... :D)

      Elimina
    2. Ci sto arrivando, badboy :)

      Moz-

      Elimina
    3. Ci sono arrivato, caro Ruggiero con la i :)

      Moz-

      Elimina
    4. eheh... Corradino è stato proprio perfido, con quel povero figlio di putNana... ;)

      Elimina
  4. Risposte
    1. Dovrei mettere un premio in palio per chi propone il miglior nuovo anagramma. Sì, ma che premio? Una Zaz? Una confezione di detersivo Lip? Una pizzicata d'ano? Un paiolo di cozze? Una lozione pe'l caz? :-))

      Elimina
    2. p.s. La tua però è squalificata perché è di dodici lettere invece di tredici... C'è qualcosa che non va... ;)

      Elimina
  5. Certo che quella doppia z del cognome ispira tanta sacrosanta scurrilità! :))
    Ciao Nick

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Zeta del cazBIIIIIIIIP! :-))

      Ciao Lucien!

      Elimina
  6. Rido con tutte ma quando tocca all'Inter mi viene solo da piangere...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, dài, noi interisti ci distinguiamo per meraviglioso senso dell'umorismo e autoironia, non siamo come certa gente che ha la grinta cattiva e incazzata pure quando vince, o quando ruba... :)

      Elimina
    2. Se poi sei proprio inconsolabile, concentrati su questi semplici mantra: "Triplete", e "Mai stati in B". :D

      Elimina
  7. Ce li hai polnazzi? ... sti cazzi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sembla loba pleistolica: adesso hanno youpoln... povelacci. :-))))

      Elimina
  8. li capezzoli no?
    Che risate... :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mica male come variante: messa al posto di "il capezzolino" senza variare la sequenza cadrebbe giusto dopo "le pizzico l'ano", e l'effetto comico sarebbe ancora più grande... :-))
      Ciao carissima!

      Elimina
  9. Risposte
    1. Azz... le mie Lettrici mi servono vive!! :-)
      Ciao carissima! Un abbraccio.

      Elimina
  10. non sono morta ma ho riso tanto:-)))
    baci8

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Evviva e hurrà per entrambe le cose. Ma soprattutto per la prima. :-))
      Baci8

      Elimina

Benvenuti a bordo!!
Questo blog è Nemico dichiarato di ogni censura. Ma sono costretto mio malgrado a ricordare che rimuovere insulti gratuiti, scorregge occulte o minacce vigliacche non è censura: è nettezza urbana. Voglio che qui da me vi sentiate esattamente come a casa vostra: quindi Liberi, ma non di pisciare sul pavimento, o mi toccherà pulire. :)