Un Corradino tira l'altro... E l'appetito vien leggendo!

Un Corradino tira l'altro... E l'appetito vien leggendo!
«Pezzoli evolution... tre libri per un solo grande, toccante e indimenticabile romanzo di formazione.»
"Meglio Capitano della mia zattera di storie di carta che mozzo sul ponte di Achab"
SITO ANTI COPROFAGIA LETTERARIA: MERDA NON NE SCRIVO, E MENO ANCORA NE LEGGO

martedì 10 marzo 2015

Prime recensioni del mio nuovo romanzo: spezzoni e link



"Parlare di emozioni e sentimenti sembra non essere mai stato così semplice".
TESTUALI PAROLE (Rebecca Romanò)

"Leggere questo libro è stata una goduria"... 
"La scrittura di Nicola Pezzoli è una delle più divertenti che abbia letto ultimamente, non solo nel contenuto ma anche, e soprattutto, nel gioco appassionato in cui trasforma l’uso della lingua".
40 SECONDI (Sara Cappai)

"I libri di Nicola non hanno limiti se non quello di aspettare che ne scriva un altro per poter riaccendere la magia di Corradino".
LETTURE SCONCLUSIONATE (Simona Scravaglieri)

"E intanto lo zio Nick si candida a essere il mio scrittore italiano contemporaneo preferito."
MOZ O' CLOCK (MikiMoz)

"Chiudi gli occhi e guarda punta lo sguardo sulla memoria di estati lontane in cui ci si svegliava bambini e si andava a letto un po' più ragazzini. Per scoprire, poi, a fine stagione di esser diventati grandi..."
ELLE


Chiudi gli occhi e guarda di Nicola Pezzoli rientra in quella categoria di libri a cui ripenserai con affetto anche tra qualche anno. Quei libri che non avranno mai la notorietà che meritano (anche se lo dico per scaramanzia e non posso che augurarglielo), ma che ti porti dentro come piccole medaglie al merito di lettore (fortunato)".
SENZAUDIO (Gianluigi Bodi)

"Nicola Pezzoli ha saputo cogliere con molta sensibilità un momento di passaggio nella vita di un dodicenne. Corradino viene intercettato sul limitare di un’età in cui si smette si essere bimbi e ci si avvia all’adolescenza. Il suo carattere è poliedrico, si intravedono i prodromi dell’adulto che diventerà. Intelligente, dolce, sensibile, mosso da una sessualità confusa ma esuberante, sprizzante di desideri “sporchi”, e tante cattive parole sulla punta della lingua da sussurrare in mente, senza dirle. Un buono che vorrebbe fingersi “duro” senza convincere nessuno".
SCENE CONTEMPORANEE (Mariangela Sapere)


Approfitto per ricordare la presentazione di GENOVA (Prima Nazionale Assoluta) presso la libreria "Falso Demetrio", il prossimo sabato, 14 marzo, alle ore 18, dove avrò il piacere e l'onore di essere affiancato dal Grande Marziano, al secolo Alessandro Vietti. Vi aspettiamo!



49 commenti:

  1. Caro Nicola, sentendo queste brevi recensioni penso che il tuo ultimo libro merita proprio di essere letto, peccato che qui in Svizzera no arriverà di certo.
    Ciao e buona giornata e auguri che vengano venduti tanti.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. So che nella Svizzera Italiana il precedente si trovava, ma mi par di capire che tu stai molto più all'interno...
      Buona giornata pure a te! :)

      Elimina
    2. Le librerie di mamma Elvezia fanno capo a rivenditori di Milano, quindi se il libro non arriva di suo sugli scaffali, basta ordinarlo in libreria e pazientare.

      Elimina
    3. A maggior ragione adesso che la Neo è superdistribuita. (Ma già Quattro soli a suo tempo si trovava).
      Nel frattempo approfitto per abbracciarti... :D

      Elimina
  2. Thank u, son contento per tutti questi apprezzamenti... grande Niccolò :p

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eheh... quel monello di Corradino lo ha definito "un nome del put": spero tanto che i miei due amici che si chiamano così non se ne abbiano a male...

      Elimina
  3. Impartito ordine perentorio at figlio Massimo STOP Acquisto CHIUDI GLI OCCHI E GUARDA non est procastinabile STOP Provvedere immediatamente pena decapitazione STOP
    babbo aldo STOP

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, ma in caso di sentenza di decapitazione firmerò io la Grazia: tuo figlio è troppo una bella persona (talis pater...) :D

      Elimina
  4. Nicola per la miseria, sto aspettando che Ibs mi mandi il libro a casa e tu mi tenti... non vedo l'ora di leggerlo :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'attesa renderà più grandi la gioia e la goduria. O almeno spero... :)

      Elimina
  5. Ancora grande Zio e complimenti... spero di riuscire ad esserci alla presentazione, devo vedere l'organizzazione del resto della famiglia... :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarebbe fantastico... e poi hai già dato buca coi Quattro soli... a te potrei non firmarla la Grazia sul provvedimento di decapitazione di cui sopra... :-))))

      Elimina
  6. Attendo il libro... Arriverà prima o poi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho appena incontrato Corradino in persona: mi ha detto che stava venendo da te per abbracciarti. :)

      Elimina
  7. presentazione solo Genova e nord?

    RispondiElimina
  8. Per un eremita che odia viaggiare come me è già tanto, ma non è detto: ad esempio per Quattro soli ci furono anche Roma e Pescara... :D
    Più avanti vedremo, ma di sicuro dove non ci sarò io di persona ci saranno reading del magnifico editore Francesco Coscioni e altre iniziative...

    p.s. a te che zona interesserebbe? (se non vuoi dirlo qui per ragioni di privacy puoi mandarmi una mail a zioscriba@alice.it: rispondere a lettori e lettrici è sempre per me un immenso piacere, oltre che un dovere.)
    Ciao! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. nessun problema:) è cosa nota sul mio blog
      Napoli, no eh?

      Elimina
    2. Di sicuro qualcosa nei dintorni ci sarà - non so se prima o dopo (o durante) l'estate, anche se difficilmente riuscirò a venire pure io. Di solito è più facile che gli eventi campani siano a Salerno o Cava dei Tirreni, ma non è detto che non si possa fare Napoli.
      Per intanto, un abbraccio grande a te! :)

      Elimina
    3. Peccato..mi sarebbe piaciuta una dedica sui Quattro soli a motore ;)
      ciao abbraccio ricambiato

      Elimina
    4. Prima o poi succederà: Corradino è qualcosa di magico e misterioso... Dimenticavo: mi pare che un altro posto in cui i Nei sono spesso attivi sia Nocera Inferiore...
      Ri-ciao! (ora torno al TERZO Corradino, che mi reclama... :D)

      Elimina
  9. Sono in attesa del corriere ed in trepida attesa di Corradino sulla riviera ligure...anche molto curiosa e impaziente perché sarà una gioia assicurata.
    Un abbraccio
    Nou

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A volte Corradino vorrebbe essere lui il corriere, per arrivare da voi più presto... :D
      Abbraccissimo!

      Elimina
    2. Caro Zio, è arrivato il dolcissimo Corradino con il postino (se scrivevo portalettere non faceva la rima😊).
      Il Professore ne ha già ricevuta una copia delle mie cinque. Sono molto contenta che tutto sia andato liscio riguardo l'ordine alla casa editrice per il fatto che non ero sicura di aver svolto con correttezza tutti i passaggi on line.
      Ora leggeremo e poi scriverò un post. A presto!
      Bacioni!
      Nou

      Elimina
    3. Hai ragione: Corradino e postino è una rima sempre molto emozionante! :)
      Ti ringrazio dal più profondo del cuore, anche per il tuo modo generoso di diffondere i miei scritti.
      Buna lettura, allora, e a presto!
      Bacioni!! :)

      Elimina
  10. A breve lo avrò anche io... un abbraccio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tutti lo vogliono... e tutti lo avranno!
      Ciao :D

      Elimina
  11. Finalmente Angelo (NEO) mi ha confermato con una mail "il tuo arrivo" previsto per domani!
    Un super abbraccio Nicola e buona serata ; -)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come mi rendono felice queste notizie Angeliche... :)
      Ti abbraccio pure io. Buona serata anche a te (anche se sarà migliore quella in compagnia di Corradino! :D)

      Elimina
  12. ..E io vengo a sapere da un blog amico del tuo nuovo libro..adesso ti metto alla gogna con trecento frustate , ecco il mio commento Zietto mio!
    Ho subito bloccato tutto, ho inserito il nuovo nato sul mio blog, domani mi fiondo a comprarlo, perchè questa volta informata in "ritardo" non posso essere a Genova per visite di controllo!!!Mannaggia alla jella, ma quand'è che ti potrò incontrare? A questo punto penso che mi stai depistando...
    Bacissimo scrittorissimo!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Nella, ti chiedo perdono e ti do una tiratina d'orecchie al tempo stesso: commentando da te non ho detto nulla per non sembrare uno spammer, però da queste parti il conto alla rovescia andava avanti da parecchio tempo... :)
      Mi dispiace davvero non poterci vedere nemmeno stavolta a Genova, ma prima o poi ce la faremo.
      Bacissimo anche a te, e grazie per il tuo affetto!!

      Elimina
    2. Ziuccio mio, se solo la mia salute non mi desse spesso e volentieri i fastidi che mi procura..mille volte verrei a vederti durante la presentazione del tuo libro..
      Credimi!
      Ti voglio sempre bene senza alcuna sviolinata di prammatica!

      Elimina
    3. Spero che Corradino possa fare la magia per aiutarti a stare meglio: te lo meriteresti!
      Un altro abbraccio!

      Elimina
  13. Vorrei essere con voi oggi Nick ... prima nazionale in Liguria, mi sembra ottima scelta, in linea con il libro... e ieri, finalmente l'ho letto pure io, e ne ho già scritto sul blog ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buon compleanno, Ally.
      Genova è stata una fantastica idea, e non solo perché la storia si svolge quasi tutta in Liguria!
      Quella di ieri è stata una giornata indimenticabile, riempita dall'affetto di vecchi e nuovi Amici.

      Elimina
  14. Ciao
    solo guardando la copertina viene voglia di leggere il libro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Spero tanto di conquistarti come lettrice, perché fra i miei lettori ho la fortuna, la gioia, l'orgoglio di annoverare persone a dir poco meravigliose.
      Ciao!

      Elimina
  15. Ciao Nicola, in questo momento ti immagino assieme a tanti amici attorno ai tuoi romanzi e mi immagino anche la felicità di Corradino.
    Io sono sempre in attesa della consegna dei volumi sperando che non vi siano disguidi.
    Un abbraccio :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, mentre scrivevi ero davvero circondato da persone meravigliose, non solo quelle in carne e ossa a Genova, ma anche quelle come te che stavano scrivendo qui...
      Abbraccio ricambiato!

      Elimina
  16. bellissimi commenti!!!! sto aspettando con trepidazione che mi arrivi il libro!!!ciao, buona domenica!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona domenica pure a te! E spero che Corradino arrivi presto a farti compagnia!

      Elimina
  17. "..so che un minuto fa eri un embrione e che fra un altro minuto sarai polvere, come tutti. E se nell'intervallo fra la pancia della mamma e lo sbriciolamento dello scheletro riuscirai a rendere il mondo un posto migliore di come l'hai trovato, dipenderà da come sei fatto dentro e da come agisci, dalla tua nobiltà e gentilezza...". Io so che tu ci riesci carissimo Nicola. Riesci a farmi ritrovare i miei dodici anni al Mare. A farmi rivivere istanti incredibili. A sognare tra le tue righe. E' un posto migliore il mondo. Dopo che ci hai scritto tu.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tornare dalla prima assoluta di Genova e trovare un commento così... se ancora ci fosse una parte nascosta di me che si chiede che cosa scrivo a fare, be', questa sarebbe la definitiva risposta.
      Grazie! :)

      Elimina

Benvenuti a bordo!!
Questo blog è Nemico dichiarato di ogni censura. Ma sono costretto mio malgrado a ricordare che rimuovere insulti gratuiti, scorregge occulte o minacce vigliacche non è censura: è nettezza urbana. Voglio che qui da me vi sentiate esattamente come a casa vostra: quindi Liberi, ma non di pisciare sul pavimento, o mi toccherà pulire. :)