l'idea più pazza del più pazzo fra gli scrittori

"Meglio Capitano della mia zattera di storie di carta che mozzo sul ponte di Achab"
SITO ANTI COPROFAGIA LETTERARIA: MERDA NON NE SCRIVO, E MENO ANCORA NE LEGGO

mercoledì 13 febbraio 2013

NO CAPTCHA DAY: una questione di cortesia.



SE VENGONO AMICI A CASA,
LI SOTTOPONI AL METAL DETECTOR?


Attenzione: potresti averlo a tua insaputa! (Il sistema te lo appioppa in automatico. E quando commenti sul tuo stesso blog, a te la verifica parole non appare!)
Eliminare questo intralcio asfalta-coglioni è molto semplice:
1 Impostazioni
2 Post e commenti
3 Mostra test di verifica? Selezionare NO
4 Salva impostazioni (in alto a destra)
Ci vuole meno tempo a farlo che a dirlo. Grazie.




63 commenti:

  1. Ah, ah, ah gRANDE ZIO! "intralcio asfalta-coglioni" mi sembra una definizione corretta (se vuoi c'è pure l'altro simboletto, con il cocco che si mangia il captcha).

    RispondiElimina
  2. I miei blog sono captcha free, ciao

    RispondiElimina
  3. Ci sono anhe io ... hei, ma questo non è il simbolo ufficiale della giornata. Ally non te lo ha mannato? Te lo manno io se non ti fidi di Ally :)

    RispondiElimina
  4. Il problema è che i blogger spesso non lo vogliono eliminare. Forse per pigrizia.

    Un bacione e buona giornata!

    RispondiElimina
  5. la prima cosa che ho eliminato appena ho avuto l'amministrazione del blog

    RispondiElimina
  6. Grande !!! Non avrei saputo trovare definizione migliore :) Buona giornata !

    RispondiElimina
  7. Io l'ho tolto da subito... sempre grazie ad un tuo suggerimento ;)

    RispondiElimina
  8. Ciao Nico' devo riuscire a capire come devo fare.
    Sai un caprone come me ce ne mette di tempo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Monty, ma tu non ce l'hai!! Altrimenti ti avrei massacrato già da tempo...
      Zio Scriba è un grande: una cecata come me deve spesso fare più tentativi prima di poter dimostrare di "non essere un robot".
      E che slogan imbecille!

      Elimina
    2. Sì, scusa per il falso allarme, Aldo: tu non ce l'hai mai avuto, da quando ti conosco... :)

      Elimina
  9. E infatti io lo avevo a mia insaputa. Da brava novellina ne ingoravo, o quasi, l'esistenza. Ma ho rimediato! Fatelo tutti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti a molti nuovi amici stavo per dirlo di persona (e mi scuso per non averlo fatto). Ma poi mi sono detto: fra un po' c'è il no captcha day... :D

      Elimina
  10. l'ho tolto tempo fa, infatti è un intralcio.

    RispondiElimina
  11. io l'ho tolta tempo fa, grazie a te se non sbaglio :)

    RispondiElimina
  12. Oh!
    Lo ripeto a tutti i blogger che mi capitano.
    Molti ringraziano, altri ignorano. Ma io porto avanti comunque la lotta al captcha!

    RispondiElimina
  13. L'ho tolto già da mo': è stata una delle prime cose che ho fatto quando ho aperto i miei blog. E ho convinto altri blogger a toglierlo. "Asfaltatura" di coglioni! Altroché! Anche il rullo compressore passa questo dannato captcha! L'ultima volta che ho dovuto immetterne uno - quello di adesso, con il testo sbrodolato e la fotografia coi numeri - l'ho ricaricato la bellezza di 289 volte (sì, mi sono messo lì a contarle, giuro) prima di trovarne uno a malapena leggibile. O la foto era completamente sfocata, o non riuscivi a capire quale dei circa 10 numeri riportati era quello giusto, o il testo era talmente agglutinato da sembrare una macchia d'inchiostro sul monitor... insomma. Ci sono tante maniere per dimostrare di "non essere un robot" (concordo con Bastian sull'imbecillità dello slogan) senza doversi cavare gli occhi su delle schifezze illeggibili. Vorrei mettere chi ha inventato 'sto sistema infame a leggere i suoi stessi captcha diciotto ore al giorno, senza mangiare, bere o andare al gabinetto. Sono sicuro che nel giro di una giornata il captcha sparirebbe dal web.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuto a bordo! Qui non si chiede di dimostrare niente. Anzi, si offre pure da bere... :-))))

      Elimina
    2. p.s. cliccando sul tuo nome non si vede il tuo profilo e non si può arrivare ai tuoi blog: fa' qualche modifica, se vuoi, per renderlo "pubblico".

      Elimina
    3. Oops, credo che qualche impostazione sul blog mi sia andata storta. Provvederò a renderlo pubblico. (Quanto al profilo: è piuttosto scarno. Sono uno di quei blogger a cui piace lasciare che la gente si chieda chi c'è dietro la facciata del blog; anche perché certi soggetti che massacro meno ne sanno della mia reale identità meglio è.)

      Elimina
    4. Ah, ma sei già nel mio blogroll! In effetti qualche dubbio mi era venuto... :)

      Elimina
  14. detesto questo sistema, eppure alla fine l'ho inserito in uno solo dei miei blog perchè detestavo di più tutta la spam che mi arrivava nei commenti... e difatti ora non se ne vede più traccia. mi è stato suggerito, come alternativa, di mettere la moderazione dei commenti... però mi suona più da gestapo, come se volessi sottoporre i miei commentatori a censura preventiva.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Meglio nessuna di queste cose, ma in casi di emergenza (antispam che non funziona, persecuzioni di troll ecc.) meglio la moderazione, che almeno non disturba il commentatore.

      Elimina
  15. Ciao Zio e grazie ancora per avermi informata tanto tempo fa dell'attività illecita che 'sto filtro operava a mia insaputa;)
    Bacio e buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero attività illecita: l'inventore dovrebbe risarcirne a miliardi, di danni alla vista (e all'apparato riproduttivo... :D)
      Bacio anche a te!

      Elimina
  16. Ed è pure discriminante nei confronti dei robot: anche loro ormai sono creature, e non capisco perché il mio robottino aspirapolvere debba dichiarare il falso per entrare nei commenti.
    Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ed è pure una fuorviante assoluzione per i bastardi dello spamming massiccio: certo, viene fatto in automatico, ma dietro quei poveri e innocenti "robot" c'è sempre qualche testa di cazzo che li programma a devastare la mynkhja altrui...

      Elimina
  17. Tutti uniti contro questa opzione fastidiosa.
    Salutoni a presto.

    RispondiElimina
  18. fatto da tempo, grazie per la visita..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te... e benvenuta a bordo! :)

      Elimina
  19. qualcuno, negli USA, potrebbe risponderti di sì.


    comunque, sempre e comunque abbasso il captcha.
    ho già detto comunque?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eheh... se qualche stronzetto affarista tipo quelli che inventano nuovi sorcial brevettasse una DOGANA in miniatura da sistemare sui vialetti d'ingresso, in certi posti (anche non troppo lontani) diventerebbe miliardario... :)

      Elimina
  20. Ciao zio Scriba adorato, grazie ..buon pranzo e un bacio subito!!!!

    RispondiElimina
  21. grazie Zioooooooooooooo!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  22. Buondì Zio!!

    Io ero uno di quelli che il ( io lo chiamo così )
    CAPTHAHCHACHA non lo sopportava proprio.
    Poi, son stato costretto ad utilizzarlo!

    Un giorno mi accorsi che la quantità di spam ( commenti in inglese che si complimentavano col mio blog e contemporaneamente invitavano a visionare dei siti strani da non cliccare per nessun motivo al mondo, manco se apparissero gli alieni dietro la porta di casa
    - ammappete che parentesone gigante! )
    aumentò in maniera esagerata.
    5-6 commenti spam al giorno.
    Ho deciso così di attivare il "verifica tu non sia un robot", e sono spariti.

    Ora... mi pongo una domanda e mi dò due risposte alle quali ti chiedo, o Zio che tu discendi dall' Olimpo, di aiutarmi a trovare risposta:

    - il sistema CAPTCHA è efficientissimo
    - oppure è Google a passare gli spam costringendo ad usare il Captcha per un qualche oscuro motivo

    Sta di fatto, che il sistema, seppur odioso in maniera incredibile, si rivela efficiente.

    Un salutone a te!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non lo so... sinceramente non so come mai il filtro antispam sia efficientissimo per alcuni blog e si inceppi per altri... io quegli stronzi messaggi in angloide, quando li trovo, li trovo tutti nella cartella spam, già pronti per essere eliminati, e non ne passa praticamente NESSUNO! :)
      Ma sei sicuro che il problema ti si è presentato di recente, e non quando il filtro antispam non esisteva, o era solo agli inizi?

      Un salutone anche a te, carissimo!

      Elimina
    2. Guarda zio, li ricevevo, uno o due commenti, ma finivano, per l' appunto, nella sezione Spam dei commenti.

      Da... circa fine ottobre.
      Gli spam finivano per l' 1% in "spam",
      il resto nei normali commenti.
      Poi, quando un tizio non identificato commentò per due volte in due minuti, gettò uno dei due commenti tra gli spam.
      Sinceramente non lo so, ma ora, con il CAPTCHACHACHADELLASEGRETARIA degli Spam, neanche l' ombra.

      Ah, visto che ci sono, sapresti dirmi come posso trovare un gadget dalla lista gadget?
      Mi spiego come un terrestre:
      ho un blog X dove misi anni e anni fa 2 gadget di News aggiornate: buoni, efficientissimi, news dai principali quotidiani ed anche filtro Tag.
      Peccato il gadget non risulti più nell' elenco di quelli forniti da Blogger ma.. sul blog X funzionano ancora!!
      Vorrei metterli sul blog Y ma non li trovo.
      Come fo?


      Elimina
    3. Purtroppo io su queste cose sono semianalfabeta. Spero tanto che uno dei miei molti lettori "esperti" legga la tua domanda e ti sappia rispondere!

      Elimina
    4. Grazie comunque zio.
      Speriamo anche qualcuno dica se ha ricevuto tanti spam nei commenti come successo a me
      :O

      Elimina
  23. Anch'io l'ho saputo grazie a te. Anch'io a volte ho rinunciato a commentare dopo il terzo tentativo di scrivere quelle stupide lettere. Grazie ancora, ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Essere qualche volta utili agli altri è una bella e stranissima esperienza, per noi artisti "volutamente inutili". Grazie a te!
      Ciao. :)

      Elimina
  24. Pienamente d'accordo, quindi ho aderito anch'io.

    RispondiElimina
  25. Grazie a te già dall'anno scorso ho scoperto di avere il captcha inserirlo e ho provveduto a disinserirlo. Lo detesto dovunque lo trovo, sempre più cervellotico e impossibile da decifrare. Se uno becca un troll o un Bot non è la fine del mondo, siamo in spazi di diversione e disimpegno (anche se non di rado vi si trova materiale di riflessione o di conoscenza molto più che in altri luoghi all'uopo deputati) e pigliare le cose con leggerezza e disincanto non sarebbe male. Un abbraccione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Leggerezza SEMPRE. Io cerco di prendermi sul serio il meno possibile, ma non ci riesco mai abbastanza... :)
      Abbraccione ricambiato!

      Elimina
  26. Io ho scoperto dopo un po' che ce l'avevo, ma l'ho tolto subito, rompe davvero tanto ç___ç

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa che agli inizi l'avevo pure io, e non lo sapevo, e dicevo "che palle" quando lo trovavo altrove... :)

      Elimina
  27. e una noiosità in più in una vita già contorta, che ritroviamo ovunque, ultimamente perfino la propria e-mail ti chiede conferma dell'invio con un chaptcha o come diavolo si chiama .... ha pure un nome impossibile .... di conferma ulteriore , uno strazio gggggggggggggrrrrrrrrr

    RispondiElimina
    Risposte
    1. azz... ma che server di posta elettronica hai? succedesse a me cambierei subito... :)

      Elimina
  28. Asfalta-coglioni è da Nobel. Ahahah.

    Ciao grande. :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come hai fatto a indovinare? Mi hanno appena chiamato quelli della giuria del Premio... :)
      Ciao grandissimo!

      Elimina
  29. ahahahahahahahahah asfaltacoglioni è il massimo! sei indubbiamente lo zio!!! :D

    RispondiElimina
  30. Passo solo oggi, ma nei mesi le scatole le ho rotte per benino su questa cosa, in giro e in largo... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, vedo che sei spesso meritevolmente in prima linea... :)

      Elimina
  31. Ciao Nicola,sono passata a lasciarti un saluto made in New Zealand perchè è da un po' che non ci sentiamo ;) Un po' di vento fresco marino per te!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come vorrei stare anch'io in un posto così (sia per il vento marino sia per la Nuova Zelanda di per se stessa!!)
      Un grande abbraccio! :)

      Elimina
  32. Ti ho conosciuto in occasione di questo passaparola circa un anno fa :-) Ora mi sono permessa di prendere il tuo testo e incollarlo anche sulla banda laterale del mio blog perché ultimamente mi trovo questa rottura quasi ovunque!!!! quindi grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa che ulteriore splendida opportunità d'amicizia mi si è spalancata l'anno scorso grazie a un semplice post "di servizio": se ogni volta servisse a catturare una lettrice e un'amica come te, ne farei un paio al giorno... :D

      Elimina

Benvenuti a bordo!!
Questo blog è Nemico dichiarato di ogni censura. Ma sono costretto mio malgrado a ricordare che rimuovere insulti gratuiti, scorregge occulte o minacce vigliacche non è censura: è nettezza urbana. Voglio che qui da me vi sentiate esattamente come a casa vostra: quindi Liberi, ma non di pisciare sul pavimento, o mi toccherà pulire. :)