Un Corradino tira l'altro... E l'appetito vien leggendo!

Un Corradino tira l'altro... E l'appetito vien leggendo!
«Pezzoli evolution... tre libri per un solo grande, toccante e indimenticabile romanzo di formazione.»
"Meglio Capitano della mia zattera di storie di carta che mozzo sul ponte di Achab"
SITO ANTI COPROFAGIA LETTERARIA: MERDA NON NE SCRIVO, E MENO ANCORA NE LEGGO

mercoledì 30 gennaio 2013

N'oublie pas l'anniversaire de Nicolas!




Da bambino mi capitò di emozionarmi sentendo alla radio una canzone francese che alla fine del ritornello sembrava parlare proprio del mio compleanno. 
Io e la mamma cercammo il disco disperatamente, solo che ai venditori dicevamo “quella canzone francese che fa… che dovrebbe intitolarsi… L’anniversaire de Nicolas”, e quelli ci guardavano come se fossero stati sul punto di chiamare la neurodeliri.  
Finché adesso, grazie a youtube, l’ho trovata, poco tempo prima di compiere 46 anni. S’intitolava Voici les cles, (non ci sarei arrivato mai!) e la cantava Gérard Lenorman.
Qualcuno aveva caricato anche il micropezzetto di pochi secondi che dice soltanto “Et n'oublie pas l'anniversaire de Nicolas”, e così avevo pensato di usarlo per fare gli auguri a questo bambinetto quarantaseienne… 
Ma poi, per le misteriose dinamiche del web, quel pezzettino è stato rimosso, e così, se vi va, beccatevela tutta, anche se il frammento che mi intenerisce e mi commuove è soltanto quello, mentre la canzone intera può persino sembrare un po' stucchevole...
Contrordine: è appena miracolosamente ricomparso anche il pezzo breve . :)
"E non dimenticare il compleanno di Nicola..."

52 commenti:

  1. Avevo già scritto un commento che poi è sparito.

    Tanti tanti auguri e BUON COMPLEANNO!!!(vedi mail).
    Effettivamente il frammento è molto tenero.
    Un caro saluto,
    aldo.

    RispondiElimina
  2. auguroni Zio :) un abbraccio stretto
    ps mi sto adoperando per recuperare il tuo libro ;)
    sbaciuk

    RispondiElimina
  3. Ciao ragazzino!!!
    Auguri, auguri, auguri, per un altro paio di 46.
    (La canzone è festosa e un po' struggente. E mi commuovo a pensare te insieme alla tua mamma vagare per negozi a cercare il disco)
    Un abbraccio di grande affetto.
    :*

    RispondiElimina
  4. Auguri Nicola, la cosa interessante dei compleanni è che ogni anno arriva un giorno che in realtà non esiste più. No, non sto delirando, è che il ripetersi delle stagioni ci dà l'illusione della circolarità del tempo, mentre la nostra coscienza svela quell'illusione. Se ti prende bene realizzi che sei cresciuto un altro po'. Se ti prende male ti senti invecchiato inutilmente.
    Sono sicuro che per te vale la prima amico mio!
    :)

    RispondiElimina
  5. Buon compleanno Nick, e un abbraccio ursino : )

    RispondiElimina
  6. Auguri zio,mi è arrivato l'sms: 4 soli a motore è in libreria, appena riesco ad andare a recuperarlo ti festeggio :)

    RispondiElimina
  7. TANTI AUGURI, NICOLA!!!
    Ricordo questa canzone e solo ora ne realizzo il significato.
    In quegli anni si masticava l'inglese per assonanza, figurati il francese...
    Comunque una splendida giornata a te, nato ne "i giorni dea merla"

    RispondiElimina
  8. Il faut être courageux pour affronter sa date d’anniversaire… D’une seconde à l’autre, on prend un an de plus et on vieillit 365 fois plus que les autres jours ! ;)
    Ah et n'oblie pas l'anniversaire de Nicolas!!
    Un bacio.

    RispondiElimina
  9. Buon Compleanno!
    Infiniti auguri....a Zio Scriba bambino, alla sua curiosità e fantasia, alla tenerezza e all'allegria; infiniti auguri a tutte le età che hai avuto, alle persone che sei stato, ai ruoli che hai interpretato.
    Auguri....a tutte le parole che ti circondano, ai mille modi che sai trovare per giocare, al desiderio eterno di raccontare.
    Auguri....alle tue idee fulminanti e alle invenzioni brillanti.
    Specialissimi auguri ai tuoi libri...figli privilegiati del tuo pensiero e del tuo sangue.
    E infine auguri anche a tutti noi, lettori e amici del tuo blog, perchè io credo che faccciamo parte del tuo cuore.
    Con affetto
    Teresa

    RispondiElimina
  10. Buon compleanno Zio!!Ti vogliamo bene!

    RispondiElimina
  11. come dimenticare? E il regalo più bello è festeggiare insieme a Nicolas, visto che oggi è il mio onomastico!
    Auguri, amico dolcissimo!!!

    RispondiElimina
  12. E tanti auguri Nicolas :0)
    Piace molto anche a me questa canzone.

    RispondiElimina
  13. youtube è un tesoro di cianfrusaglie della memoria in cui ogni tanto vado a pescare, mi hai fatto tornare in mente una canzone...forse ne scriverò...Buon compleanno "bambinetto quarantaseienne" ;-)

    RispondiElimina
  14. Buon compleanno caro Nicola, senza musica:)
    Tomaso

    RispondiElimina
  15. Grande Nick, auguri. Oggi faccio un regalo a me, che sono sicuro farà piacere anche a te: inizio il tuo libro (già messo sul comodino vero e su quello del blog). La trovo una coincidenza davvero simpatica.

    RispondiElimina
  16. A me il 46 è sempre piaciuto.
    Tantissimi Auguri.
    Anzi Joyeux Anniversaire!

    RispondiElimina
  17. non la senti, ma ti sto cantando una canzoncina :D
    (auguri, Nicola)

    RispondiElimina
  18. Wè, Nicolà (alla francese) allora tanti auguri!!
    Una cosa analoga è successa anche a mia madre, che dopo eoni e grazie a gliutubb ha trovato una canzone assurda che aveva sentito da giovinetta XD

    Ancora auguri... per i tuoi 14 anni :)

    Moz-

    RispondiElimina
  19. buon compleanno !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  20. è davvero molto tenero questo pezzetto...e anche a me ricorda qualcosa dei "nostri" tempi dell'infanzia...
    Tanti cari auguri di buon compleanno caro Nick...un abbraccio dalla Romagna!;-)

    RispondiElimina
  21. Caro Nicola è un anno preciso che ci conosciamo: giunsi al tuo blog che ricevevi gli auguri per i tuoi quarantacinque, ai quali timidamente mi aggiunsi.
    Sono fiera quest'anno di poterti fare gli auguri accompagnandoli con l'abbraccio di un'amica.
    Buon compleanno e grazie per le belle cose che sai regalare e condividere.
    (Sono appena rientrata dal lavoro e ci tenevo a scriverti subito, ma ora mi ascolto la canzone)

    RispondiElimina
  22. OOh, augurissimi, Nicola!
    Capito a fagiuolo :-)
    Perché sarei passata comunque per dire a Zio Scriba che ho finalmente ricevuto l'ordine da IBS. E stasera parto da 'Quattro soli a motore' :-)
    Poi ti dirò.
    L'ho aperto a caso, già penso che scrivi... da catturare!
    g

    RispondiElimina
  23. Joyeux anniversaire Nicola!!

    RispondiElimina
  24. Ma sì, accodiamoci e facciamo gli auguri a questo Nicola, tanto non costa nulla!

    RispondiElimina

  25. (... e aveva ragione Teresa: fate parte del mio cuore)

    RispondiElimina
  26. Auguri, un pochino in ritardino ;)

    RispondiElimina
  27. Tantissimi auguri!

    Un abbraccio forte forte

    RispondiElimina
  28. Coetanei!!!!:-)

    Auguri auguri augurissimi! sfrutta ogni istante dei tuoi meravigliosi quarantasei anni!

    Mo

    RispondiElimina
  29. Mais no! Nous ne l'oublions pas!!! Bon anniversaire!!!!

    RispondiElimina
  30. Allor bonne anniversaire Nicolas .......
    che siano giorni di parole scritte da te e parole affettuose per te . Bacioni miaoooooùùùùùù

    RispondiElimina
  31. Grazie di cuore anche ai 5 amici di oggi.
    Merci mes amis! :)

    RispondiElimina
  32. In ritardo, ma altrettanto amichevoli, i mie AUGURI!
    Cristiana

    RispondiElimina
  33. Bon anniversaire, Nicolas! :) (in ritardo, vedo)
    Certo fa ridere pensare a te che vai in giro per i negozi di dischi, canticchiando qualcosa tipo "lala la la lalala anniversaire de nicolas"!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie anche a te! (Ma per il disco devi immaginarmi bambino, poi mi ero arreso... :D)

      Elimina
  34. Anche se con vergognoso ritardo, AUGURIIIIII!!!!! Abbraccione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Niente di vergognoso: per chi vive alla giornata (o almeno ci prova), sono tutti... complegiorni! :D
      Grazie!

      Elimina

Benvenuti a bordo!!
Questo blog è Nemico dichiarato di ogni censura. Ma sono costretto mio malgrado a ricordare che rimuovere insulti gratuiti, scorregge occulte o minacce vigliacche non è censura: è nettezza urbana. Voglio che qui da me vi sentiate esattamente come a casa vostra: quindi Liberi, ma non di pisciare sul pavimento, o mi toccherà pulire. :)