l'idea più pazza del più pazzo fra gli scrittori

"Meglio Capitano della mia zattera di storie di carta che mozzo sul ponte di Achab"
SITO ANTI COPROFAGIA LETTERARIA: MERDA NON NE SCRIVO, E MENO ANCORA NE LEGGO

venerdì 28 agosto 2015

Paolo Zardi a FAHRENHEIT!



Per chi è curioso delle cose belle, per chi magari sarà chiuso in macchina e vorrà passare qualche minuto diverso e intelligente, invece di ascoltare la solita merda che raglia, oggi, dalle ore 17 in poi, lo Scrittore Paolo Zardi sarà ospite di Fahreinheit, “i libri e le idee”, su Radiotre. 
Anche in streaming sul vostro pc.
E dal 1 settembre, chi lo vorrà potrà votare il suo Romanzo “XXI SECOLO” come libro del mese sul sito radio3.rai.it
Chi ha orecchie, accenda!
Chi ha cervello, non lo spenga!

p.s. In realtà s'è scoperto che erano le 17.25, poi diventate 17.36: 11 minuti di ritardo per lo strabordare di un'altra noiosa intervista e di una lagnosa lettura, e lui maldestramente stoppato con 2 minuti d'anticipo mentre si accingeva a leggere un brano di Céline... C'est l'italie... Grandissimo Paolo!!!! (Ma io sono disponibile solo per la tv Tedesca...) :D 


5 commenti:

  1. Messaggio ricevuto e consiglio di ascolto accettato :) Grazie!

    RispondiElimina
  2. Andremo in città al cine tra poco, credo riusciremo a sentircelo in auto, dove ho radiotre tra le radio da ascoltare ... grazie e bentornato tra noi :)

    RispondiElimina
  3. 11 minuti di ritardo per lo strabordare di un'altra noiosa intervista e di una lagnosa lettura, e lui stoppato con 2 minuti d'anticipo mentre stava per leggere un brano di Céline... C'est l'Italie... Grandissimo Paolo!!! (Ma io sono disponibile solo per la tv Tedesca...) :D

    RispondiElimina
  4. "C'est l'Italie". Scusa se commento solo su questo minuscolo pezzetto di post, ma trovo queste due paroline estremamente amare. Forse vivendo un po' di più ci si riesce ad abituare della condizione penosa del nostro Stato... forse.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Difficile abituarsi: ogni volta i record vengono ritoccati al peggio... Se la stazione radio considerata più intelligente e più colta, in una trasmissione che ha l'ardire di chiamarsi Fahrenheit, si comporta da bradburiano lanciafiamme trattando così uno Scrittore, concludendo quasi a pesci in faccia... E in questi casi non ci si può neanche attaccare alla malafede o al complotto, è proprio soltanto italica mediocrità...

      Elimina

Benvenuti a bordo!!
Questo blog è Nemico dichiarato di ogni censura. Ma sono costretto mio malgrado a ricordare che rimuovere insulti gratuiti, scorregge occulte o minacce vigliacche non è censura: è nettezza urbana. Voglio che qui da me vi sentiate esattamente come a casa vostra: quindi Liberi, ma non di pisciare sul pavimento, o mi toccherà pulire. :)