Un Corradino tira l'altro... E l'appetito vien leggendo!

Un Corradino tira l'altro... E l'appetito vien leggendo!
«Pezzoli evolution... tre libri per un solo grande, toccante e indimenticabile romanzo di formazione.»
"Meglio Capitano della mia zattera di storie di carta che mozzo sul ponte di Achab"
SITO ANTI COPROFAGIA LETTERARIA: MERDA NON NE SCRIVO, E MENO ANCORA NE LEGGO

lunedì 14 luglio 2014

Sredni Vashtar!!

Altra chicca per i fan di Quattro soli a motore: ho scovato un recente cortometraggio intitolato Sredni Vashtar (il racconto di Saki!), con un biondo Conradin. Non c'è doppiaggio italiano, ma in questo caso credo non sia indispensabile.

15 commenti:

  1. Ciao, bentornato. Non sapevo del cortometraggio, grazie. Just one thing, just one thing ;-)

    RispondiElimina
  2. Risposte
    1. Diciamo che il gatto-furetto può essere visto come una contaminazione fra Sredni Vashtar e Quattro soli a motore... :)

      Elimina
  3. Fantastico! Oh, io il tuo libro lo continuo a consigliare a spron battuto ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gli Dèi della Scrittura te ne renderanno merito!
      Così come faranno un discorsetto alle animacce di quelli che riescono ancora a fingere che un Romanzo simile nemmeno esista. Poveri buffoni non professionali italioti: fossero calciatori, potrebbero giusto perdere contro Costarica e Uruguay...
      Viva l'Olanda. :)

      Elimina
  4. Vogliamo un bel film lungo ...è ora, è ora, Quattro soli a motore - The Movie :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi offro come consulente musicale per la colonna sonora

      Elimina
    2. Approvo all'unanimità entrambe le mozioni! :D

      Elimina
  5. Conradin! Fisicamente lo immagino così. La madre di Corradino non è stronza come quella del cortometraggio:è il padre che lo mena ..
    Un film su quattro soli sarebbe favoloso..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sa che ci vorrebbe prima una traduzione, e poi un regista francese o americano (qui preferiscono trarre film dai librozzi da classifica dei pescivendoli, per motivi - puzzolentissimi - di puzzolentissima cassetta).
      Giusta l'osservazione sulla madre, ma tieni conto che in Sredni Vashtar Conradin è orfano, ed è affidato alle cure... della De Ropp!

      Elimina
  6. Dimenticavo di scusarmi con i lettori e amici di più recente acquisizione per la mia latitanza di questi tempi sui vostri blog. I lettori "storici" lo sanno già: dopo mesi da Monaco della Scrittura, d'estate ho il DOVERE di svagarmi e soprattutto riposarmi la vista. Ma non vi farò mancare qualche buon post programmato.
    A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. p.s.
      L'unico giorno in cui ho avuto il tempo di scorrere il blogroll, ho visto che qualcuno parlava addirittura di "purghe staliniane". Spero non si riferisse a me, ma nel caso spiegategli che di questi tempi sono assente, con rammarico, da TUTTI i vostri splendidi blog. I veri Amici mi capiranno.
      Ri-ciao! :)

      Elimina
  7. dài il film necessita a grande richiesta!!!!

    RispondiElimina

Benvenuti a bordo!!
Questo blog è Nemico dichiarato di ogni censura. Ma sono costretto mio malgrado a ricordare che rimuovere insulti gratuiti, scorregge occulte o minacce vigliacche non è censura: è nettezza urbana. Voglio che qui da me vi sentiate esattamente come a casa vostra: quindi Liberi, ma non di pisciare sul pavimento, o mi toccherà pulire. :)