l'idea più pazza del più pazzo fra gli scrittori

"Meglio Capitano della mia zattera di storie di carta che mozzo sul ponte di Achab"
SITO ANTI COPROFAGIA LETTERARIA: MERDA NON NE SCRIVO, E MENO ANCORA NE LEGGO

lunedì 26 maggio 2014

L'esagerata saggezza del mio vecchio padre :)



Intanto oggi compi 80 anni...
Tanti auguri papà!
Per tanto tempo siamo stati come cane e gatto, ma lo sai che ti voglio bene, vero?
Eccoti una delle tue canzoni preferite

57 commenti:

  1. Mi sorprende molto la vicinanza di alcune nostre date: io sono nata il sei maggio e mio padre il ventiquattro maggio .
    Ciao Zio Scriba , un abbraccio grande.
    E mille auguri a tutti voi.
    Teresa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi ha commosso soprattutto il tuo accenno al 6 maggio: non hai dimenticato che la mamma era nata il 7...
      Ti abbraccio.

      Elimina
  2. e auguri anche da parte mia alla saggezza di tuo padre ;-)

    RispondiElimina
  3. Sinceri AUGURI al tuo 'papi' !
    Un po' di scaramanzia non guasta.
    Cristiana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, ma se consideri che il biglietto (che ho scoperto per caso) era un promemoria per se stesso, siamo a livelli record... Evidentemente possiede anche un'autoironia che non gli sospettavo (e che deve avermi trasmesso) :D
      Ciao!

      Elimina
  4. E' già tanto che non sia nel giugno 2016!

    Fai tanti auguri al tuo papà da parte mia. Anche se non sa neppure chi sia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stasera gli mostrerò il post e i commenti, così ti conoscerà.
      Grazie!

      Elimina
  5. Disarmante, come diceva il mio di babbo: "pecà de ver bisogno".
    Ciao Nick, lascio il mio saluto affettuoso al tuo papà d'argento!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per l'affetto. Ricambiato, da me e da lui.

      Elimina
  6. Ah ah ah ! Forte il tuo babbo: mi ha ispirato simpatia quando ci siamo incontrati. Coetaneo di mia madre.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bella annata... è del '34 anche un "nuovo" amico che da un paio d'anni gioca a carte al mare col mio gruppo di amici, e che ci fa scompiasciare con imprecazioni coloritissime... :)
      (Papà invece non gioca a niente, e questo è il suo principale difetto - io per fortuna ho preso dai nonni, Giocatori con la G maiuscola...)
      Un abbraccio, e speriamo di rivederci presto!

      Elimina
  7. auguroni al mr Pezzoli senior! e complimenti per la scelta musicale :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È una delle persone meno "musicali" del mondo, ma quelle poche scelte sono buone...
      Grazie! :)

      Elimina
  8. tuo papà dimostra una sana vena di umorismo che a 80 anni fa solo bene! Auguriiiiiii! al festeggiato

    RispondiElimina
  9. Ma guarda che combinazione. Anch'io il 26 giugno p.v. ho un appuntamento già fissato per visita cardiologo, ECG e controllo defibrillatore. Sai che faccio Nico'? Copio l'appunto del tuo papà - a proposito auguri - comprese le due parole tra parentesi, così mio figlio Massimo s'incazza. Come al solito.
    Un salutone,
    aldo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedi solo di non fare scherzi, che l'anno prossimo ci dobbiamo riabbracciare in occasione del Corradino2... :)
      Un salutone anche a te, caro Aldo.

      Elimina
  10. Bella l'autoironia! E utile, anche.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non c'è dote morale e intellettiva più preziosa!

      Elimina
  11. Ovviamente volevo fare gli auguri di buon compleanno al tuo papà, ma ogni tanto mi inceppo e perdo il pezzo principale. Quindi tanti auguri.

    RispondiElimina
  12. Tanti auguri al tuo papà. Devo dire che ho capito da chi hai preso l'ironia e la genialità :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Troppo gentile... Un doppio grazie anche a te! :)

      Elimina
  13. Auguroni al Papi Scriba che ho avuto l'onore di conoscere.

    Un abbraccio ad entrambi. :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Entrambi ringraziano e ricambiano... :)

      Elimina
  14. In ritardo AUGURI a tuo padre ed un abbraccio a te. Fortissimo l'appunto !!! Goditi tuo padre. Quando il mio stette male per un cancro siamo diventati amici dopo anni di continui battibecchi e quegli ultimi anni sono stati i più belli della mia vita.
    Ho scelto di leggere il progetto Lazarus di Aleksandar Hemon. Hemon era da te surratomi sottovoce :-)
    Buona serata amico mio *;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho conosciuto gli stessi momenti con la mamma, anche se per lei (per fortuna o purtroppo) si è trattato soltanto di pochi mesi.
      Lieto che i miei consigli vengano apprezzati. Vedrai che dopo quello ti verrà voglia di leggere anche "Il libro delle mie vite".
      Ciao!

      Elimina
  15. Un augurio veramente di cuore, l'appunto mi ha ricordato il mio di papà recentemente scomparso (avrebbe compiuto 77 anni il 6 giugno) non tanto per l'ironia, quanto l'appuntarsi le cose, quanti blocchetti abbiamo trovato nei suoi cassetti. Goditi un sacco il tuo papà caro Nic. Essere cani e gatti a volte è una prerogativa quasi ovvia, ma il volersi bene poi fa superare tutto. Un abbraccione e un super soffio su quelle fantastiche 80 candeline

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Conosco quel dolore straziante, e ti ripeto la mia vicinanza.
      Ti abbraccio.

      Elimina
  16. Auguri a tuo papà!! E al suo senso dell'umorismo ahah, un biglietto che fa comprendere come prenda la vita con un sorriso ;D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un tipo davvero strano (ma ho poco da stupirmi, sono suo figlio... :D): a volte sembra cupo, serioso e metodico, poi se ne parte con imitazioni di Totò... (chissà quanti sconosciuti lo prendono per napoletano...)

      Elimina
  17. Mi ha ricordato uno dei tanti appunti di mio nonno, che poi in realtà era l'appunto per l'appunto per il futuro appuntamento da non scordare. Appunto :)
    Auguri al tuo babbo
    Ciao zio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con certi suoi appunti, al tempo stesso lapidari e precisini (se è un promemoria per il giorno dopo, scrive la data per esteso), ci si potrebbe fare un libro. Una volta doveva ricordarsi di bagnare il giardino e di dar da mangiare al gatto in mia assenza, ma quello che leggevi sulla lavagnetta in cucina era un misterioso e minaccioso "BAGNARE GATTO".

      Elimina
  18. a 80 un giorno di ritardo nel fare gli auguri che sarà mai?
    Auguri Nonno Scriba!

    RispondiElimina
  19. Complimenti a tuo papà, un grandissimo abbraccio!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, carissima. Ti abbracciamo anche noi. :)

      Elimina
  20. Ciao Nicola! Un saluto affettuoso al tuo papà e tantissimi auguri per l'anniversario e per il controllo dal Dr. Lari. La canzone è una delle mie preferite e mi piacerebbe ballarla con il tuo papà, molto lentamente:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh, prima bisognerebbe insegnargli a ballare... :)
      Intanto possiamo fare un secondo controllo-affinità musicale: gli piace molto anche Gershwin.
      Ciao, e grazie!!

      Elimina
    2. Anche a mio marito, purtroppo!!
      Mi sa che il controllo-affinità musicale vada alla grande: anch'io amo molto Gershwin (ho tutta l'opera "Porgy and Bess") e ho provato a suonare "Summertime" con la chitarra,con grande gioia personale ma con disagio per chi mi ascoltava :))

      Elimina
    3. La gioia personale è importante: è bellissimo questo tuo saperti lanciare nelle cose! :)

      Elimina
  21. Vanno bene gli auguri anche oggi? Glieli mostrerai quelli degli amici ritardatari?
    Mio padre quest'anno ne compie 81. E spero con tutto il cuore di potere essere presente.
    Abbraccio a cotanto padre di cotanto figlio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma certo che vanno bene. Glieli mostrerò tutti quanti, così si commuoverà (ma senza darlo a vedere...)
      Abbraccio ricambiato (e allargato al padre tuo, già che ci siamo... :D)

      Elimina
  22. Bisogna diventare adulti, a volte parecchio adulti, per smettere di essere cane e gatto con il proprio padre, e a volte metterci addirittura diverse centinaia di kilometri in mezzo. Auguri al tuo papà e anche complimenti per il suo modo di prendere la vita :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, questo è uno dei rari aspetti per i quali anche un eterno bambino come me è contento di essere "cresciuto".
      Grazie!

      Elimina
  23. Mi piace la sottile ironia di tuo papà. Anche se in ritardo (ho una valida giustificazione) gli porgo i miei migliori auguri di buon compleanno.
    Un abbraccio moltiplicato per due :)
    Xavier

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei giustificatissimo, Xavi.
      Anche noi raddoppiamo i nostri abbracci, e così te ne becchi quattro!! :)

      Elimina
  24. Qua la zampa, giovanotto! Classe 1934, classe di ferro, di titanio, di acciaio, di platino, insomma siamo i migliori. Io pure ho un figlio dell'età del tuo, il 17 giugno fa 44 anni.
    Ti auguro gli anni che prevedo per me stesso. Quanti? Tanti, amico mio. Non lo hai letto che l'età media si è allungata? E ancora si sta allungando, per cui staremo sul gozzo a tutti i nostri nemici ancora per tanto tempo. Tu nel frattempo, mentre ti arrivano tutti sti auguri tieni una mano sulle palle come faccio io, così, non si sa mai.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a nome di entrambi, caro Enzo (hai azzeccato anche l'età di uno dei suoi figli, ma il 44enne è Alberto, mio fratello minore... Io sono più grandicello, ma in compenso, come sai, sono bambino dentro... :D)

      Elimina
    2. Sì, lo so, capita anche a me; per questo e per tante altre cose è nata la nostra empatia...quasi istantanea....:-))

      Elimina
  25. Auguri al tuo Papà.Bisogna crescere,uscire dal dualismo Padre-Figlio.Diventati adulti si parla..alla pari,e si riscoprono i sentimenti di amicizia e stima,anche quando non la si pensa allo stesso modo.L'ho provato da figlia,lo sto scoprendo da mamma.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione. Io lo dico sempre: sono i maledetti "ruoli" che ci fregano, tutti gli stupidi ruoli, a cominciare da quelli maschio-femmina...
      Grazie!

      Elimina
  26. un gran senso dell'umorismo :-)
    Auguri di buon compleanno per il tuo papà: di sicuro il babbo è la persona più importante (insieme alla mamma) per il nostro radicamento con la nostra vita personale e poi mi faccio l'idea che il tuo Papà sia un grande!!!

    RispondiElimina
  27. Auguri in ritardo a papà-zioscriba... è una costante dell'unico genitore a me rimasto (in questo caso la madre, vicina all'età del tuo), pensare spesso alla dipartita, dire "... se ci sarò ancora." Mi ricordo lo stesso del nonno ... un po' per allonatanare la data, un po' perché in effetti abbiamo una scandenza (a parte Lui, che è eterno), un po' perché piace sentirsi dire dai figli "ma dai, che non è così, ne hai ancora di anni davanti..."

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero. Ma la cosa al tempo stesso bella, buffa e ironica di quel bigliettino è che era un promemoria a SUO esclusivo uso, e io l'ho scoperto per caso... :)

      Elimina

Benvenuti a bordo!!
Questo blog è Nemico dichiarato di ogni censura. Ma sono costretto mio malgrado a ricordare che rimuovere insulti gratuiti, scorregge occulte o minacce vigliacche non è censura: è nettezza urbana. Voglio che qui da me vi sentiate esattamente come a casa vostra: quindi Liberi, ma non di pisciare sul pavimento, o mi toccherà pulire. :)