Un Corradino tira l'altro... E l'appetito vien leggendo!

Un Corradino tira l'altro... E l'appetito vien leggendo!
«Pezzoli evolution... tre libri per un solo grande, toccante e indimenticabile romanzo di formazione.»
"Meglio Capitano della mia zattera di storie di carta che mozzo sul ponte di Achab"
SITO ANTI COPROFAGIA LETTERARIA: MERDA NON NE SCRIVO, E MENO ANCORA NE LEGGO

venerdì 16 maggio 2014

Bellezza e magia in un lunedì pomeriggio di maggio

video



Dedicato a Xavier, anatroccolo blogger che lotta contro la leucemia.


27 commenti:

  1. Non sono riuscito ad aprire, ma per Xavier questo ed altro. Un novantenne di 17 anni, per saggezza intendo; un ragazzo impagabile; un esempio.
    Ma volevo dire a te che, avendo eliminato i miei due ultimi post per fare pulizia nel mio blog e perché non lo meritavo io, né lei che non merita tutte quelle ingiuriose insinuazioni, né i miei amici di web, né i miei contatti, rispondo qui in breve al tuo ultimo commento.
    Trovo incredibile il fatto che tutto il casino sia successo per i gobbi maledetti, ma non poteva che essere così.
    Certamente a 38 metteranno la quarta stella, ma -se Dio esiste- non li farà mai arrivare a 38.
    Io mi auguro tanto che Dio esista.
    Ciao, amico mio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non vorrei apparire retorico, ma se tali entità superiori esistessero, preferirei evocarle e mobilitarle per guarire il nostro amico Xavier, che non per punire la squallida merdolentuS...
      Ciao caro Enzo.

      Elimina
    2. Assolutamente d'accordo con te e non sono affatto retorico: se Dio esistesse dovrebbe far guarire Xavier e tutti quelli come lui.
      Ciao Nik.

      Elimina
  2. Caro Nicola, veramente bello questo post dedicato a quel povero anatroccolo, spero che possa farcela ma sarà difficile!
    Come vedi il vecchio alpino è ritornato dalla bella adunata di Pordenone. Ciao e buon fine settimana, amico.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vabbè, tocchiamo ferro. Spero in ogni caso sia chiaro che dicendo "anatroccolo" intendevo riferirmi, con affetto, a un giovane essere umano.
      Buona settimana anche a te.

      Elimina
  3. Noi qua vogliamo un bellissimo cigno. Forza Xavier!

    RispondiElimina
  4. Un pensiero bellissimo, che tocca il cuore.
    Penso che a Xav piacerà tantissimo, intanto facciamo tutti il tifo per lui :-)
    Bacioni

    RispondiElimina
  5. è strana questa comunità virtuale, non ti vedi, non ti conosci eppure ci vuole poco, niente, per tornare a quell'ansia di capire, di conoscere.... non ho mai "incontrato" il blog di xavier, non lo conoscevo, credo di averlo trovato qui, l'ho cercato per capire, per conoscere, per fargli tutti gli in bocca al lupo che desidera.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È il lato positivo di quella babele che un tempo disprezzavo e temevo e chiamavo "interfess", tenendomene alla larga: dove se non nel mondo dei blog avrei potuto conoscere persone di straordinaria umanità, sensibilità e intelligenza come te?
      Un abbraccio

      p.s. sì, il blog che hai trovato è quello giusto, e anche per Xavier sarà un bel regalo imbattersi in te

      Elimina
  6. E un cigno, un meraviglioso cigno diverrà il nostro Amico Xavier!!!
    Sono felice di averlo incontrato, ha tanto da insegnare anche ad una finta bionda come me...(il bianco è naturale)
    Grazie per il meraviglioso video...a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un po' di artificiosità esteriore non fa male a nessuno.
      L'importante è essere autentici dentro.
      Ciao! :)

      Elimina
  7. L'ho incontrato da poco tempo. Grazie a Vincenzo. Sapevo quasi nulla della sua malattia.
    E' un ragazzo splendido.
    Non intendo più mollarlo.
    Grazie Nik. Come di consueto mostri il tuo cuore.
    Brillante.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vorrei avere un cuore più grande. Ma ci provo.
      Ciao carissima!

      Elimina
  8. Forse Xavier nella prossima vita raggiungerà il Nirvana. Altrimenti davvero non capisco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Intanto gli auguro che possa essere lunga e piena d'Amore e di cose belle questa vita... e poi il Nirvana sì, certo.

      Elimina
  9. Un pensiero squisito al quale mi unisco con entusiasmo.
    Un abbraccio a te, caro Nicola.
    Cristiana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un abbraccio anche a te, cara amica.

      Elimina
  10. Manco dal blog per qualche giorno e quando torno trovo questa bella sorpresa... Ok zio, ho gli occhi un pò umidi ma non farci caso, deve essere la pioggia.
    Grazie a te e a tutti voi per le belle parole che avete avuto nei miei confronti, vorrei solo puntualizzare alcune cose:
    @Tomaso scusa la franchezza ma mi tocco le palle, io sono sicuro di farcela, ho ancora tanto da realizzare e non sarà la leucemia a fermarmi.
    @Cri il nirvana voglio raggiungerlo in questa vita, metti che nella prossima vita rinasco pulce la mia vita sarebbe molto più incasinata :)
    @Vincenzo lasciamo Dio dove sta, ultimamente è troppo stressato.
    E a te che dire se non GRAZIE per avermi dato la possibilità di imparare a conoscerti e conquistarmi la tua amicizia.
    Un abbraccio grande
    Xavier

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È stata solo una piccola cosa non programmata, che mi è sgorgata dal cuore mentre lunedì pomeriggio passeggiavo al lago scattando foto e realizzando brevi filmini. Non ti preoccupare per Tomaso: è un buon simpatico vecchietto con la mania del blogging, e di sicuro è passato di corsa, e ha creduto che mi riferissi a un anatroccolo vero... (spesso diverte me e i miei lettori con questi innocenti malintesi: tempo fa pubblicavo miei vecchi racconti inediti sotto il titolo autoironico "Raccolta Differenziata", e lui avendo letto solo il titolo se ne partì con un simpatico pistolotto sulla nettezza urbana che c'entrava come i cavoli a colazione, cioè ancor meno dei cavoli a merenda... :D)

      Ti abbraccio forte anch'io.

      Elimina
  11. Bellezza e magia della natura, e anche di certi angoli di blogosfera, dove si fanno incontri molto belli, come questo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come quando ci si avventura nelle belle paludi di certi Alligatori... :)

      Elimina
  12. bellissimo video!!!!!! ciao, buona settimana!

    RispondiElimina
  13. Finalmente sono riuscito ad aprire e vedere il video.. bello.
    Ne approfitto per dare un carissimo abbraccio a te e a Xavier che ha simpatia, grinta e grazia da vendere...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, col video c'è stato qualche problema, per un misto di imperizia mia e inefficienza di Blogger. MI sembrava molto corto e "leggero", ma poi il sistema ci ha impiegato quasi un'ora a caricarlo, e l'anteprima non funzionava. Sembrava essersi trasformato in un fermo immagine, e per di più sfocato, ed ero già pronto a sostituirlo con delle foto, ma quando poi ho provato a pubblicare, sul mio pc andava tutto bene. (La cosa strana è che è comparsa, a mia insaputa, anche la scritta YouTube: non sapevo che YouTube incorporasse di sua iniziativa qualsiasi video privato postato su un blog!)
      Un abbraccione a te!

      Elimina

Benvenuti a bordo!!
Questo blog è Nemico dichiarato di ogni censura. Ma sono costretto mio malgrado a ricordare che rimuovere insulti gratuiti, scorregge occulte o minacce vigliacche non è censura: è nettezza urbana. Voglio che qui da me vi sentiate esattamente come a casa vostra: quindi Liberi, ma non di pisciare sul pavimento, o mi toccherà pulire. :)