Un Corradino tira l'altro... E l'appetito vien leggendo!

Un Corradino tira l'altro... E l'appetito vien leggendo!
«Pezzoli evolution... tre libri per un solo grande, toccante e indimenticabile romanzo di formazione.»
"Meglio Capitano della mia zattera di storie di carta che mozzo sul ponte di Achab"
SITO ANTI COPROFAGIA LETTERARIA: MERDA NON NE SCRIVO, E MENO ANCORA NE LEGGO

domenica 14 aprile 2013

Esclusi i miei Lettori, ovviamente... :)



62 commenti:

  1. Prima sconcerto ma al terzo appello di Nanni Moretti il pubblico presente ha condiviso in coro.
    Un caro saluto,
    aldo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tranne poche eccezioni di rara bellezza polifonica, "coro" e "merda" sono sempre cose vicendevolmente affini... :)
      Ciao carissimo!

      Elimina
  2. Ricordo questa famosa scena.
    Ti auguro una serena domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Visto che sto rispondendo in ritardo, io ti auguro una felice settimana!

      Elimina
  3. Scena mitica! Nanni ha sempre visto avanti: dall'evoluzione della televisione (Sogni d'oro) fino al Caimano. Per non parlare del papa...

    Un abbraccio Nick!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo su tutto, e soprattutto sull'abbraccio!

      Elimina
  4. Avrei bisogno di maggiori spiegazioni, per capire cosa sia scattato e perchè, amico. Ma sentiti pure libero di non darne.
    Della scena e del film di cui abbiamo parlato altrove, ho un ricordo indelebile.
    Vedo che la domenica mattina ti porta a mettere dei bei puntini esclamativi!

    PS: Sono davvero fortunata ad essere nel gruppo dei tuoi lettori ;)
    BACIO

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, stavolta nessuno "scatto" particolare: è solo una delle mie scene preferite. :)
      Bacio! (e Grazie)

      Elimina
  5. Si dice sempre: "Esclusi i presenti, ovviamente!!" :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Però lo penso davvero. Leggermi è una discriminante non da poco. (Modestamente).
      (E adesso dovrei aggiungere "Scherzo"... :D)

      Elimina
  6. Volevo fare un commento come Lucien ... sì, anticipatore dell'imbambolamento della TV; non ha caso, tra i suoi attori del periodo, come si nota anche in questa scena, Giampiero Mughini ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quindi concordo pure con te, caro amico.

      Elimina
  7. non sempre e' possibile escludere i presenti, almeno statisticamente capita di avere qualche coglione!

    RispondiElimina
  8. Nanni moretti, parecchi anni fa, lo incrociai da vicino ad una manifestazione a Roma. Vederlo lì e avere uno slancio verso di lui, come se fosse un familiare, fu tutt'uno. Fatto mezzo passo nella sua direzione, mi resi conto che mi attraversava con lo sguardo come se fossi invisibile: feci un piccolo scarto di lato, alla Alberto Sordi, e con la coda tra le gambe mi ecclissai...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me venne a stringere la mano, verso la fine del 2004, al termine di una proiezione all'Arsenale di Pisa. Probabilmente mi scambiò per uno dei tizi dell'associazione, mentre ero lì solo come ospite di una meravigliosa cugina.
      Ricordando l'episodio, gli scrissi una lettera molto carina e gli regalai una copia del mio primo romanzo. Misi anche l'indirizzo mail. Mi sarei accontentato di un Grazie, o di un Vaffanculo. Invece niente. Per questo prego sempre gli dèi di farmi rimanere educato e gentile anche se dovessi diventare un individuo di successo...

      Elimina
    2. Non ho dubbi che sarai sempre te stesso e quindi una persona molto gentile proprio perché grande. Un abbraccio

      Elimina
  9. Per associazione d'idee mi passa per la mente un brano, forse l'unico davvero "serio", di un vecchio gruppo bolognese piuttosto sottovalutato, gli Skiantos. Semmai ti incuriosisse sentirlo, e se non lo conosci, prova a cercare "Largo all'avanguardia" sul tubo.

    Un saluto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per la segnalazione. Ma soprattutto, Benvenuta a bordo della mia zattera!!!! :)

      Elimina
  10. Il pubblico è di merda in quanto insieme, in quanto moltitudine, in quanto gregge,branco, in quanto insieme indefinito di elementi acefali..
    Moretti non è un simpaticone pero' mi piace la sua dichiarata propensione per le minoranze..
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siamo come sempre del tutto in sintonia. E io sono in sintonia con lui sulle Minoranze (sperando però di essere leggermente più simpatico...)
      Abbraccione!

      Elimina
  11. mmm... esclusi i lettori, sì u.u

    RispondiElimina
  12. un ottimo pezzo questo...del resto Moretti è un grande!!!!
    spero che tu non sia in un brutto momento (tipo scoraggiamento nei confronti del tuo pubblico: io in questo periodo ne ho uno simile ...) ... se si un abbraccio virtuale!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Semmai potrei dire che mi scoraggia il pubblico NON mio, ma in realtà non dico neppure questo: le cose vanno come prevedibile, e quando si preferisce la qualità alla quantità non si possono certo invidiare i lettori degli scribacchini da premio e da klassifika. Al massimo si può invidiare la quantità di lettori di qualità che c'è in paesi più intelligenti, alfabetizzati e civili (e con giornalisti che fanno onestamente il loro mestiere), ma questo è un altro discorso.
      E comunque il tuo abbraccio me lo prendo lo stesso, e lo ricambio!

      Elimina
  13. Proprio come ieri, tutti ad applaudire chi glielo ha messo in quel posticino.
    Cristiana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Ave Cesare, 'nculaturi te salutant..."

      Elimina
  14. siamo ancora lì : chi grida trova un seguito

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E si ritorna al "viva le Minoranze" di cui si parlava con mr.Hyde...
      Ciao!

      Elimina
  15. Nanni Moretti, io credo, è sempre stato uno che non ha avuto paura di rivelare le sue paure ma neppure le sue critiche, vive e profonde al nostro sistema di vita. Mi piace, anche il suo modo di fare un poco schivo, per nulla da divo.... e quando il pubblico è di merda, che liberazione poterglielo dire!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adesso premo "play", così glielo diciamo di nuovo... :)
      Un abbraccio!

      Elimina
  16. Permettimi di escludermi dagli esclusi,
    Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sperando che tu intenda una scherzosa provocazione filosofico-escrementizia, e non la volontà di non essere più mio lettore! :)

      Elimina
    2. Giammai, leggerò sempre,
      volevo esprimere l'idea che il pubblico è ormai troppo spesso indottrinato (di merda) e anche io (in quanto pubblico) mi ritrovo spesso ad esserlo e a volte faccio uno sforzo per raddrizzare il mio pensiero critico.
      Ciao.

      Elimina
    3. Meno male... :)
      E sull'altra cosa hai purtroppo ragione: a volte ci si illude di essere completamente liberi e non indottrinati, e invece è già una fortuna l'esserlo un po' di meno...

      Elimina
  17. ruffiano... ehehehe buona settimana, caro. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona settimana pure a te, carissima... :)

      Elimina
  18. Che dire... grazie per l'esclusione Zio :D

    Buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già sto bene solo con le minoranze delle minoranze, se poi mi mettessi pure a maltrattarle...
      Felice settimana!

      Elimina
  19. Finché non compro il tuo libro sono una merda XD

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, no, l'indulgenza vale anche per i lettori del linkazzo... :D
      (però chi non legge quel romanzo si fa del male, o comunque del non-bene...)

      Elimina
    2. L'ho cercato l'altro giorno, ma non lo avevano (era una libreria non molto grande).
      Appena capito nuovamente in città (come i campagnoli che scendono dal borgo :p) lo cerco.
      Te l'avevo promesso, dopotutto^^

      Moz-

      Elimina
    3. Spero che in città ci sia una Feltrinelli, o comunque una libreria gestita da persone intelligenti e capaci, in grado di cercare su internet un editore e un distributore (se ti capita uno di quelli che cercano di fare la cresta inventandosi spese di spedizione, desisti!)
      Altrimenti, ripiega sul web: sito Neo, ibs, amazon, libreria universitaria ecc...

      Elimina
  20. Più merda di me non c'è nessuno u.u
    A proposito, è vero, devo andare a comprare il tuo libro D: Scusa, è che abito a millemila km dal centro ed è un grossissimo problema quando hai un esame incombente u.u

    Giuro, GIURO che lo farò D:

    Un abbraccio scatologico
    Fabio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, nel tuo caso indulgenza temporanea. Scaduta la quaglia potrei chiamarti, fantozzianamente, Merdaccia... :-))))

      Un abbraccione, caro amico.

      Elimina
  21. Pubblico di merda... mhmm, mi piace! ... esclusi i presenti(non sempre, perchè qualche eccezione comunque c'è) ovviamente.
    Moretti... no, è più forte di me, non riesco a digerirlo, mi piace "l'idea" che c'è nei suoi film, ovvero la sua regia(buona parte), non mi piace assolutamente lui attore, al solo sentirlo recitare mi viene da urlargli attore di merdaaaaa :)
    Ciao
    Fra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti come attore (forse anche a causa del timbro di voce) è tagliato soprattutto per le parti antipatiche: nel Portaborse era perfetto... :)
      Ciao!!

      Elimina
  22. Me la ricordo questa scena. Lui è uno mentalmente avanti, ma un po' antipatico (e non sempre per esigenze di copione!).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il fatto è che mosche bianche mentalmente avanti MA simpatiche e gentili (tipo me... :D) ne nasce una su un milione... :-))))

      Elimina
  23. uffaaa! qui ho la connessione lentissima e neanche i video riesco ad aprire!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mannaggia a 'sta tecnologia a pedali! (con quello che la paghiamo!)

      Elimina
  24. Penso che ti deluderò, ma con gli amici veri si deve essere sinceri: a me Moretti mi sta sui coglioni da una vita. Detesto i presuntuosi come lui, che magari hanno talento ma te lo sbattono in faccia come fossero palate di merda, appunto. E poi su sto talento avrei parecchio da opinare...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nessuna delusione: non voleva essere uno spot su Moretti come attore-regista, né tantomeno su di lui come persona... :)
      Ciao!

      Elimina
  25. io lo percepisco con onore...

    RispondiElimina
  26. Grande sprone di ordine civile e sociale!

    RispondiElimina

Benvenuti a bordo!!
Questo blog è Nemico dichiarato di ogni censura. Ma sono costretto mio malgrado a ricordare che rimuovere insulti gratuiti, scorregge occulte o minacce vigliacche non è censura: è nettezza urbana. Voglio che qui da me vi sentiate esattamente come a casa vostra: quindi Liberi, ma non di pisciare sul pavimento, o mi toccherà pulire. :)