"Meglio Capitano della mia zattera di storie di carta che mozzo sul ponte di Achab"
SITO ANTI COPROFAGIA LETTERARIA: MERDA NON NE SCRIVO, E MENO ANCORA NE LEGGO

giovedì 10 novembre 2011

DIARIO SGARUPPO - La genzìa Ansia mi spaventa à lu nonno

Tuti i giorni cè la genzìa Ansia che dice che alla borsa di Wallappiglia Stritt o di Pizza Affari anno bruciato i migliardi, che io allora dico ma invece di bruciarli pecchè nun me ne danno nu poco ammìa, quegli emmeriti fetentuna figliendrocchia e strunzemmerd?

Perchì nun tiene u compiuter o u tabblètt oltre alla genzìa Ansia ci stanno poi li giurnali, che sono un po’ come i tiggì ma con meno face da cazo e le notizie che stanno più ferme, e queli sono molto sconsilliabbili al nonno Artemio sclerotico, pecchè se ci legge sopra che i Ministronzi e i Tremorti je vogghiono fottere a pensiuna poi ci vengono le puzze al cuore, le colluttazzioni al collon e la palpitazione maleodorata. Eppoi danno notizie sbajate, che dicono che i politici sono bravi o nesti, opure chiamano scritori dei nalfabeti vaffabeti e dei giornalistozi cazzulli o racomandati, che il scritore vero Pezolly l’atro jorno se voleva sucidare.

Il zio Aristobecco lege sempre li serti salute e così ogni jorno se trova na nuova malatia, cheppoi ci scassa la mynchia a tuti, io inv’ece songo solo moderata mente lergico ai giancarli della polvere, perhò non scasso.

La zia Protozoa e la zia Pasquala inv’ece legeno solo il roscopo e lì stano bastanza tranquile e buonine, al masimo dicheno i brutti paroli se il roscopo è tristo, opure dicheno i brutti paroli dippiù se il roscopo è bello che alora sembra pigghià pou culo, scusa te il termine nu poco culestre.

Inv’ece il zio Mitocondrio segue solo lu sporc, e sicc’ome tifa u Napule rivolesse le apparizioni della Maradonna, e dice sempre che a Smazzarri nun capisce na mazza e bisognasse mazzularlo quando fa giocare a Scemàili e a Sfigheleff e a chillu catorcio de Fiat Pandev… perhò tiene molta fiduccia nel nostro presidente a De Laurentiiiis, che fa li brutti filme e quindi incassa miglionate ‘ncoppa a stupidità dell’agente, e dice che è sempre più megghio de Moratti Ambassador che tiene troppi denti da lavare o di Lavucato Gnello (perhò chillo vivo) che tratta male i perài, o i Della Balle che fano scarpe perhò non da palone e ci sarà pure nu motivo.

A me minteressa solo se cè le troie a colori a quatro zampe che fano pubicità ai rologi proffumi e gioieli e altre cazzate rotiche che alora almeno mi sparo una granseola (ma devo coprire i morti che stano nela stessa pagina senò mi si smolla), che doppo vado a confesarla a Don Purscé che mentre ce la raconto si sfruculia anco lui che il confesionale puza sempre strano e siamo tuti contenti, vah.


57 commenti:

  1. Non sai quanto io aspetti queste tue pagine sgarrupate!!

    RispondiElimina
  2. "che sono un po’ come i tiggì ma con meno face da cazo e le notizie che stanno più ferme"...geniale! che cos'è un editoriale se non un apostrofo rosa fra le parole falli e mento !?

    RispondiElimina
  3. Quando la lettura è ambivalente, questo post mi ha fatto sorridere ma anche aumentare il grado di incazzatura. Con me hai raggiunto l'obiettivo.

    RispondiElimina
  4. ^__^ me lo chiedo sempre anch'io perchè, invece di bruciarli, non li danno a me tutti 'sti soldi!!

    RispondiElimina
  5. Le tue pagine caro Nicola ci distraggono dai brutti momenti che ci troviamo, sai con il fuoco tutto si cancella anche le maracelle.
    Tomaso

    RispondiElimina
  6. "la genzìa Ansia" ahahahahahah anch'io la chiamo così :D Geniale come sempre !!!

    RispondiElimina
  7. un po' di humour non guasta, in questa Italia che più sgarrupata di così non si può...oppure sì? Che paura! P.S. grazie grazie 36milioni di volte! ;)

    RispondiElimina
  8. queste me le gusto proprio!
    Grande zio!

    RispondiElimina
  9. noo la granseola no. (voglio dire che ora c'è un nuovo nome da poter usare). Eccezionale! Se vedemo!

    RispondiElimina
  10. sto scrittore è un geniaccio (accio , eh!"

    RispondiElimina
  11. Belli 'sti giornali che accontentano tutto il parentado, e che alla fin fine hanno anche una funzione sociale. E' per questo che prendono il finanziamento.

    Forse hai già dato un nome a questa lingua e me lo sono perso. Se così non fosse in qualche maniera devi chiamarla.

    RispondiElimina
  12. Beh, da che mondo è mondo, i confessionali e le sagrestie puzzano di indicibili pruriginosi peccati... per la gioia di tutti, meno che dei minori.

    RispondiElimina
  13. Menomale che sdrammatizzi l'attuale situazione oppure veramente si diventa matti con tutti gli alti e bassi della borsa.
    Salutoni a presto.

    RispondiElimina
  14. Ci voleva! Sei l'alternativa ai monti e ai tremonti. Se l'Ansia lo pubblicasse, l'ansia per un attimo si placherebbe.
    Non possiedo zii, mi informo per adottarti come zio.

    RispondiElimina
  15. "e ci sarà pure nu motivo" se sono tornata per rileggere sto' diario sgarrupato. :-))

    p.s. T' sì scurdat NONNameba

    RispondiElimina
  16. Ciao Zio simpaticone e "Camilleroso"
    se non ci fossi tu a farci un po' ridere....
    magari mi ci vuole un po' a capire tutte le parole ma poi mi fai sgarrare...con gli strafalcioni sulle malattie che potrebbero venire al nonno!!!
    Mi pare di sentire le vecchiette del mio paese che dicono che hanno la "trota" e che sono andate dal dottore, ma che lui non c'era... c'era il suo "prostituto".
    Quando vanno in chiesa e al posto di cantare "Tantum ergo.." cantano "Canta il merlo nel frumentooo"... E quella che mi ha detto che ha avuto un "perizoma intestinale"...e suo genero gli hanno messo "quattro black hout al cuore" e non è tutto qui... ahahah
    Ciao
    un bacione
    Bruna

    RispondiElimina
  17. Uomini infelici, sempre timorosi che cada la borsa ... non sanno proprio come divertirsi.

    RispondiElimina
  18. Troppo divertente :)))

    Un abbraccio
    Nou

    RispondiElimina
  19. Nun dirmi gnente cheammè, dop'undicianniemezo grazie a Wallappiglia Stritt e Pizzaffari m'an dato nù calciongulo emmanno lasciata a casa dallufficio. Wiwa il fantasupermeraviglioso gioco della Borsa! (che ci avrà lasciato la borsa, ma ci ha tolto le mutande e a me, col culo scoperto, mi viene il raffreddore....). Grazie veramente! Sai farci ridere in questi momenti di m...

    RispondiElimina
  20. crazzie: nu saluto e na borraccia à tuti vuje COMMENDATORI!

    RispondiElimina
  21. * Nirvana
    A te l'abbraccio di benvenuto lo do scrivendo "normale", o potresti sospettare che la scrittura sgaruppata sia proprio la mia abituale (di questi tempi e da queste parti non sarebbe poi così strano, anzi, magari se scrivessi così sarei già sottosegretario o direttore di qualche tg... come dice lo splendido professor Franzò in Una storia semplice al procuratore somaro che si vanta della posizione raggiunta: "Con meno italiano lei sarebbe ancora più in alto"...) :-))))

    Approfitto per dire ad ALBERTO che un nome questa lingua per ora non ce l'ha: è solo italiano sgaruppato...

    RispondiElimina
  22. Ineccepibile spaccato di una certa Italia, reso con lessico così vivo da fare invidia anche a Gadda.

    RispondiElimina
  23. le 11.11.11 del giorno 11.11.11

    sticazzi!

    RispondiElimina
  24. * Adriano
    ehm... scusa se ho interposto quella cavolata ai ringraziamenti che ti faccio adesso per l'elogio... :)
    un abbraccio!

    RispondiElimina
  25. Bé il tuo italiano sgarrupato fa il suo effetto :)
    Uhm certo che lo si chiede: perché invece di bruciare i soldi nn li danno a chi effettivamente potrebbero avere l'idea giusta x investirli?
    Siamo alla sbando, non solo politico, ma generale.
    Stamane alla radio, han detto che Buttiglione sarà il Ministro per la Pubblica Istruzione..spero fosse la parte dedicata alle barzellette :(
    Hanno rispolverato pure il nome di D'Amato!! colui che dalla mattina alla sera fece il prelievo notturno ai risparmiatori.
    Ma non era finita, morta e sepolta la I^Repubblica??
    Non ce lo disse il caro carissimo Di Pietro?
    Poi che si rubino i ripetitore di TeleLombaria, condannabile, certo, anzi assolutamente: ma Santoro .. oddio no.
    Un caro saluto :)

    RispondiElimina
  26. Io di sgaruppato non ci trovo proprio niente. È la sacrosantissima verità, altroché!

    Il zio mitocondrio mi sta estremamente simpatico! )))) *

    RispondiElimina
  27. * chaillrun
    Cooooosa??!!
    Il sé dicente filosofo Fiascone (uno rifiutato dall'Europa perché omofobo, e in più sostenitore delle scuole private religioidi) alla Pubblica Istruzione??!!
    Dimmi che stavi scherzando! :-(
    E c'è ancora chi festeggia i 150 anni di questo paesE Nemico Dichiarato dell'Intelligenza!!!!

    * petrolio
    il dramma tragicomictragico è proprio questo: non c'è bisogno d'inventarsi niente (vedi notizia qua sopra), ma solo di ridirlo in modo innocente, disarmato e disarmante...

    RispondiElimina
  28. http://www.libero-news.it/news/866308/La-Russa-Amato-e-Ichino-Nomi-da-governo-Monti.html

    posso piangerci sopra ??? o devo forzatamente ridere

    please: sconfessali :)

    RispondiElimina
  29. Ciao Zio Scriba, sono capitata per caso a leggere il tuo blog e volevo dirti che mi sei molto simpatico.
    Però quando ho iniziato a leggere alcuni tuoi scritti particolarmente intimi e delicati....ho sentito il bisogno di chiederti "il permesso" di farlo.
    Perchè forse tu li avevi pubblicati solo per il tuo nutrito gruppo di amici e affezionati.
    Così ti chiedo: possiamo fare amicizia anche noi?
    Grazie per la tua risposta.
    Teresa

    RispondiElimina
  30. * silvia16
    sempre felice di poter far ridere un'amica... :)

    * Teresa
    nel gruppo di amici e affezionati c'è sicuramente posto anche per te: quindi sei la benvenuta, e puoi leggere tutto quello che vuoi! :D

    RispondiElimina
  31. L' Ansa-ansia non la reggo, e molto poco pure i tg, che poi i veri sgarruppati nel raccontarci i fatti sono loro di solito ! Ggrrr

    RispondiElimina
  32. * Felinità
    in effetti, devo "caricare" molto la scrittura di questo mio personaggio-ragazzino, perché se fosse appena appena meno sgaruppata potrebbe somigliare a quella di molti "professionisti" addetti alle news...

    un abbraccio a te

    RispondiElimina
  33. Un frullato di dialetto e risate che mi fanno ridere a crepapelle e mi fanno dimenticare molti spiacevoli accadimenti.
    Ho avuto la fortuna d'incontrarti qui nella blogosfera. Si dice così?
    Boh, nu lo saccio.

    RispondiElimina
  34. * il monticiano
    Fortuna reciproca, amico mio. Per uno come me che vive per scrivere e per essere letto, e che ha bisogno di amici intelligenti, la blogosfera ha avuto lo stesso effetto di una maschera dell'ossigeno...

    RispondiElimina
  35. AAAAAAAAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH son morta!!
    "al masimo dicheno i brutti paroli se il roscopo è tristo, opure dicheno i brutti paroli dippiù se il roscopo è bello che alora sembra pigghià pou culo" no ma stommalissimo.

    Capolavoro.

    RispondiElimina
  36. In questo post ti esprimi come buona parte dei miei spasimanti!

    RispondiElimina
  37. Ultimamente mi sento molto zio Aristobecco.... sarà grave????
    (Forti i Giancarli della polvere!!!ma dove li trovi certi nomi, sono spassosissimi!)
    Baci, buon we!!

    RispondiElimina
  38. confesso...non ho letto e su certi argomenti non riesco a dare opinioni...
    volevo solo lasciarti un saluto! buon weekend!

    RispondiElimina
  39. * Amanita
    Grazie, carissima... però spero tu ti sia ripresa, non vorrei diventare un nuovo tipo di serial killer che stende la gente facendola ridere... (oltretutto mi ritroverei sulla coscienza le persone migliori, perché gli stronzi, si sa, non ridono mai...) :-))))

    * Sara
    Allora un giorno faremo un bel capitolo sugli spasimanti sgaruppati... :D

    * Giada
    L'importante è non permettere ad altri di farci diventare ipocondriaci, magari per venderci nuove medicine... lasciamo che se le cucchi tutte lo zio Aristobecco!
    Ti ringrazio, ti bacio e ti abbraccio: felice fine settimana anche a te!

    * cristina
    Ricambio molto volentieri il tuo gradito saluto... e comunque tranquilla, non servivano particolari opinioni: si tratta solo di un pezzo umoristico (semi)demenziale... :D

    RispondiElimina
  40. Oh, molto interessante Zio. Mi piace come scrivi e, oh il dialetto.

    RispondiElimina
  41. * George
    Grazie, caro George... e, come sempre, un salutino a Mildred! :D

    RispondiElimina
  42. Ogni tanto ripasso di qui, chiudo gli occhi e punto il dito sullo schermo e leggo "u tabblètt"..."Fiat Pandev" e rimuoio.

    Che poi, morire ridendo, potrebbe essere un buon compromesso. Buona notte :)

    RispondiElimina
  43. "Le troie a colori a quatro zampe".
    Chi sono, i commentatori politici, o i recensori di italici COPROLAVORI? (sono esclusi dalla coprocategoria i testi del Pezolly, beninteso)

    RispondiElimina
  44. Oggi è un giorno da festeggiare, le troie a quattro zampe non scompariranno ma almeno speriamo di avere meno troie al comando di un paese. Buongiorno Italia.

    RispondiElimina
  45. * Amanita
    Nuova amica carissima, se gradisci così tanto il personagio e il suo linguaggio, non posso non proporti un succulento precedente annidato nel mio archivio:
    http://zioscriba.blogspot.com/2010/08/sorensen-puddu-replica-12.html

    * web runner
    credo che qui il ragazzino andasse preso alla lettera, e si riferisse al vezzo dei nostri "autorevoli" giornaloni di inserire troiume erotico-pubblicitario nelle stesse pagine che parlano di terremoti e morti di bambini... ma la cosa è ovviamente estendibile ai bei soggetti che dici tu...

    * Antonio
    Anche se non mi vedrai esultare per la finanza democristiana al potere (il titolo di questi giorni potrebbe essere "i Grandi Schifosi Poteri presi per le orecchie da Schifosi Poteri ancora più Grandi"...) posso dire che se la penosa e avvilente era del berlusconismo fosse davvero finita io non potrei non esserne (moderatamente) felice...

    RispondiElimina
  46. 'azzo, ho creato un mostro contagioso: mi accorgo solo ora che nel rispondere ad Amanita la porca tastiera mi ha fatto scrivere "personagio" invece di personaggio... :-))))

    RispondiElimina
  47. * RI-AMANITA
    ho provato a sperimentare lo stronzo link e come al solito non funziona... comunque puoi trovare la perla andando nell'archivio ad AGOSTO 2010 sotto il titolo Sorensen Puddu - replica (12)

    RispondiElimina
  48. La cosa incredibile dei tuoi post sgaruppati è che mi fanno piegare in due dal ridere.Poi, ci penso, e quasi ad ogni riga ci ritrovo qualcosa che ho sentito o visto nella realtà.Grande Zio!

    RispondiElimina
  49. Voglio lo Zione in politica. Subito! Apriamo la campagna. GO. :)

    Ciao grande. Un abbraccio. :)

    LeNny

    RispondiElimina
  50. * Blackswan
    Hai ragione, questi pezzi in apparenza demenziali sono invece avvinghiatissimi all'attualità, in modo ironico, indignato, e anche un po' (volutamente!) moralistico... in certi punti, se rileggo, mi rimetto a ridere persino io che li conosco a menadito (cosa che per esempio non mi succede da anni coi "comici" che vanno per la maggiore al cinema, alla tv e in libreria, ma se loro ci cavano dei soldi e io no saranno SICURAMENTE più bravi loro, eh...)

    * LeNny
    Ti ringrazio, ma temo di essermi bruciato con certi commenti sui blog, un po' come avviene a quei coglioncelli che non trovano lavoro per aver postato foto compromettenti su fessobukko... Ora che tutti sanno che sono per l'onestà, per l'intelligenza, per la giustizia, e per quella cosa che le unisce tutte e tre, cioè la DECRESCITA, non mi voterebbe nessuno, e se mi votano, poi qualcuno mi spara il giorno dopo...

    'notte Amigo! :)

    RispondiElimina
  51. Quando sono in pendenza apocalittica apro il tuo blog, così mi rifaccio lo spirito.
    Lo sgarrupato non è facile, io lo so per aver dovuto/voluto usare un dialetto totalmente inventato, crasi, fusione e sillogismo di tutti gli italici più impenetrabili dialetti raccolti in cruccolandia in tutti questi anni, per un romanzo che ho finito di scrivere, e di cui ho dato già un assaggio nel mio blog "Rimasti a Suarez".
    Tu sei mostruosamente bravo ed ameno, si sente che ti scivola via dalla penna come un torrentello montano: nemmeno fai sforzi tu, porca troia!
    Sei il mio scrittore preferito, con te non vado mai a mollo.
    Un applauso anche
    Ciao, amico mio. ai tuoi commentatori, in particolare a Greg Petrelli, che, parafrasando Rostand, tira fuori quella mirabilia di "apostrofo rosa tra le parole falli e mento". Una chicca!

    RispondiElimina
  52. Sito interessante. Scrivere di più!

    RispondiElimina
  53. * Enzo
    eheh, anche Greg è un grande... lui è più musicista, ma è pur sempre uno della nostra "razza"... (e comunque hai visto giusto, è proprio così: forse non dovrei ammetterlo ma... MI VIENE FACILE!)
    Grazie, amico mio, per le splendide e incoraggianti parole.

    * SD
    Grazie, e benvenuto a bordo!
    Sullo scrivere di più, puoi star tranquillo: per me scrivere è necessario come respirare, ma se aumentassi le dosi andrei in iperventilazione grafica...
    (Lo so, tu ti riferivi al blog, ma ho anche qualche romanzetto nuovo a cui star dietro... :D)

    RispondiElimina
  54. "... i Viet Kong, che erano dei giganteschi scimmioni che rapivano le bellefighe per tenerle in mano che è pure uno spreco."

    Stommalissimo.
    Sei una meraviglia a zio!

    RispondiElimina
  55. * Amanita
    Ho proprio conquistato una nuova lettrice buongustaia... :)

    Quello che ma fa incazzucciare è la CERTEZZA che in giro ce ne siano altre migliaia, come te: DOVE VI NASCONDETE? COME FACCIO A TROVARVI SENZA L'AIUTO DELLE MAFIE EDITORIAL-GIORNALISTICHE?

    RispondiElimina

Benvenuti a bordo!!
Questo blog è Nemico dichiarato di ogni censura. Ma sono costretto mio malgrado a ricordare che rimuovere insulti gratuiti, scorregge occulte o minacce vigliacche non è censura: è nettezza urbana. Voglio che qui da me vi sentiate esattamente come a casa vostra: quindi Liberi, ma non di pisciare sul pavimento, o mi toccherà pulire. :)