"Meglio Capitano della mia zattera di storie di carta che mozzo sul ponte di Achab"
SITO ANTI COPROFAGIA LETTERARIA: MERDA NON NE SCRIVO, E MENO ANCORA NE LEGGO

domenica 2 gennaio 2011

Per iniziare il nuovo anno con un sorriso...



Variazioni sulla stazione





SORPRENDENTE
«Scusi, per la stazione?»
«Sono io.»

DELUDENTE
«Scusi, per la stazione?»
«Ghè minga.»

SFOTTENTE
«Scusi, per la stazione?»
«Fuochino.»

SCORAGGIANTE
«Scusi, per la stazione?»
«No.»

OSCURO
«Scusi, per la stazione?»
«Sì, sì, bravo, continua così, che vedrai come finisci.»

INCONCLUDENTE
«Scusi, per la stazione?»
«Dunque, mi segua con attenzione: prende la seconda a destra, ok?, poi terza sinistra, mi segue?, ancora seconda a destra, ci siamo?, e poi... boh.»

SPIAZZANTE
«Scusi, per la stazione?»
«Alla stazione ci si va in treno, ignorante!»

FRUSTRANTE
«Scusi, per la stazione?»
«Ho già dato.»

L’INTEMPESTIVO EZEQUIEL
«Scusi, per la stazione?»
«Bene, grazie. E tu?»

VOLGARE
«Scusi, per la stazione?»
«Inculammàmmata!»

ENIGMATICO
«Scusi, per la stazione?»
«Eh, hai voglia.»

EGOISTA
«Scusi, per la stazione?»
«Sai che me ne frega a me della stazione.»

FRAINTESO
«Scusi, sa dov’è la stazione?»
«Aspetta, lasciami indovinare.»

ALTERNATIVO
«Scusi, per la stazione?»
«Non lo so. Se vuoi ti dico il salumiere.»

PARADOSSALE
«Scusi, per la stazione?»
«Sono sordomuto.»

DIVAGANTE
«Scusi, per la stazione?»
«Caccia il portafogli, stronzo!»

ASSURDO
«Scusi, per la stazione?»
«Son due giorni che la cerco!»
«Pazzesco.»
«Già. Specie se consideri che sono il capostazione.»

INCORAGGIANTE
«Scusi, per la stazione?»
«Un giorno lo scoprirai.»

OMERTOSO
«Scusi, per la stazione?»
«Tz!»

OMERDOSO
«Scusi, per la stazione?»
sprot

RISERVATO
«Scusi, per la stazione?»
«Non te lo dico neanche se mi ammazzi.»

RINCOGLIONITO
«Scusi, per la stazione?»
«Voi giovani! Volete sempre tutto e subito!»

MATEMATICO
«Scusi, per la stazione?»
«Moltiplicato per la stazione COSA?»

RELIGIOSO
«Scusi, per la stazione?»
«Domandalo al Signore, e lui ti mostrerà la strada.»

PROPOSITIVO
«Scusi, per la stazione?»
«Te lo succhio io per un buon prezzo, non c’è bisogno che vai là.»

COMPLETAMENTE ANDATO
«Scusi, per la stazione?»
«An Pan, Fiol d’un Can, Fiol d’un Beco, Muri Seco, Cole Gambe Disti-rà.»

LEGGERMENTE OSTILE
«Scusi, per la stazione?»
«Vaffanculo.»

CAPITATAMI DAVVERO
«Scusi, per la stazione?»
«Ma vaffff... fino al primo, secondo, terzo semaforo, poi....»

RELIGIOSO 2
«Scusi, per la stazione?»
«Sempre sia lodato.»

RELIGIOSO 3
«Scusi, per la stazione?»
«E con il tuo spirito.»

BERTOLASO (toccarsi i coglioni)
«Scusi, per la stazione?»
«Un po’ di pazienza: la stiamo ricostruendo.»

ILLUMINAZIONE FINALE
«Scusi, per la stazione?»
«Che mi prendi per il culo?»
«Perché?»
«Guarda un po’ questo cartello. Che ci leggi, sopra?»
«Binario 18.»
«Ecco, appunto.»



Flash d’Eresia

Titolo di giornale dell’ultimo giorno dell’anno:

PICCHIATO A ROMA PERCHE’ GAY. FERMATO UN PUGILE

Titolo che mi piacerebbe leggere nell’anno nuovo:

PICCHIATO A ROMA PERCHE’ PUGILE. PREMIATO UN GAY.

59 commenti:

  1. Paradossale, matematico e leggermente ostile. :D
    Grazie, zione.

    RispondiElimina
  2. Paralizzante:
    Scusi per la stazione?
    In linea d'aria so dov'è, ma con tutti stì sensi unici non solo è difficile spiegarlo, ma anche arrivarci, da qui.
    :)))

    RispondiElimina
  3. Darwiniano:
    "Scusi, per la stazione?"
    "Eretta?"

    Baci Nicky, sei un GENIO!!!!!!! TVB

    RispondiElimina
  4. * patèd'animo
    come sempre, grazie a te!

    ** Nou e Giacynta
    mi avete letto nel pensiero: volevo lanciare una sfida-concorso per vostri contributi alle variazioni, con in palio il titolo onorifico di Gran Nipote dello Scriba, ma poi ho rinunciato perché ODIO l'idea di dover scegliere un'amica-amico da premiare scontentandone altre o altri...
    MA CHI VOLESSE PARTECIPARE AL GIOCO AGGIUNGENDO LE SUE, SI ACCOMODI PURE, SARA' IN OGNI CASO DIVERTENTE!! :-))
    Baci

    RispondiElimina
  5. Osannante.
    "Scusi per la stazione?"
    "Hip hip hurrà!"

    Sei forte, complimenti!

    RispondiElimina
  6. No Zio, io non posso partecipare ho il cervello paralizzato dal troppo ridere....però MI TROVO ALLA STAZIONE...

    Bye bye ;-)))

    Namastè

    RispondiElimina
  7. Picchiato a Roma perchè idiota: fermato l'eroe!

    RispondiElimina
  8. Lo dico sempre io che è meglio non prenderlo il treno durante le festività... c'è mai qualcuno che mi ascolta? :)

    Fiol d’un Beco? Grande.

    Buon Anno Zio! Saluto!

    RispondiElimina
  9. gocce di genialità!

    come sempre

    bravo zio!

    RispondiElimina
  10. 'Dov'è la stazione?'.
    'Dei caramba non so, ma in fondo alla strada ci sono i vigili urbani, fa lo stesso?'.

    Zio, hasta la vista!

    RispondiElimina
  11. RELIGIOSO 5
    "Scusi, per la stazione?"
    "Quante volte, figliolo?"

    MASCETTIANO
    "Scusi, per la stazione?"
    "A destra. Trinita confraternita con scappellamento. Posterdati, per due, anche un pochino antani."

    RispondiElimina
  12. Non ho altre idee, mi sono godute tutte le tue.
    Favoloso Zio Scriba :)))
    Lara

    RispondiElimina
  13. Non ho altre idee, mi sono godute tutte le tue.
    Favoloso Zio Scriba :)))
    Lara

    RispondiElimina
  14. ahahah mi sono divertita un mondo leggendo questo post! XD i migliori son quelli religiosi.. mi spezzano troppo dalle risate! buahahahah XD XD SEMPRE SIA LODATO! XD

    RispondiElimina
  15. Ah ah, mitico Zio, come sempre! Buon anno di cuore!

    RispondiElimina
  16. Grande Post! Mi ha davvero divertito! ;)
    E.. complimenti per il blog!

    RispondiElimina
  17. Hahaha fantastico!

    ACCONDISCENDETE
    - Scusi, devo andare in stazione.
    - E vai, vai!

    ;)

    RispondiElimina
  18. Tra i più sagaci post che abbia letto! Mi stai ancora facendo rivoltare dalle risate... :-)
    Dal divano alla cucina le ho lette tutte ad AleDiLu (la quale si è molto divertita), ma interpretandole: hai presente i filmati di "Gassman legge il menù", "Gassman legge le analisi cliniche", etc...
    Mortale!
    Zio, sei un fenomeno! Posso linkarti sul mio blog e su faccialibro?
    Ciao!

    RispondiElimina
  19. P.S. Bellissime anche le variazioni dei commenti...che bravi! Quella "mascettiana" è imbattibile!

    RispondiElimina
  20. Ma devi partire? ... anche tu? Nooo!

    RispondiElimina
  21. ma poi l'avrà trovata sta stazione? ;D
    sei forte Zio
    buona domenica :)

    RispondiElimina
  22. Come prevedevo, mi avreste messo in difficoltà, in caso di premio: fra le vostre ce ne sono di davvero notevoli.

    Un caloroso Benvenuto a Maurizio Fiorillo e a Ser Vlad!

    * Inneres Auge
    il tuo titolo è Musica per le mie orecchie...

    * Lu
    ovviamente puoi linkarmi dove meglio credi...

    * Ally
    parto solo in senso figurato: sono qui sul ponte di comando della mia Nave-Zattera...

    * Queen B
    Grazie, e buona domenica anche a te!

    Un abbraccio affettuoso a tutti e tutte!

    RispondiElimina
  23. DANTE A.:

    "Scusi, per la stazione?"
    "Dritto fino alla selva, poi quando non si vede più niente, scendi."

    SCELTA DEL SOTTOSCRITTO:

    "Scusi, per la stazione?"
    "No, grazie."

    ...e perchè non:

    PREMIATO PUGILE GAY PICCHIATO A ROMA. PERCHÈ?

    altra sfida interessante:

    http://aqwertystory.blogspot.com/

    :D

    RispondiElimina
  24. Ovviamente preferisco il paragrafo "assurdo"...;o)

    RispondiElimina
  25. Successo a noi a Nizza :
    " Scusi, la stazione?" "Non è qui!" tutto in francese.
    Tres amusant !
    Cristiana

    RispondiElimina
  26. RIGOROSO
    "Scusi, per la stazione?"
    "Basta con le scuse, si assuma le sue responsabilità"

    RispondiElimina
  27. - FAMILIARE:
    Scusi per la stazione?
    O tutti o nessuno!

    Auguri zio Nic
    da tutta la famiglia
    (ovviamente)

    RispondiElimina
  28. Il mio preferito è il frainteso,forse perchè è spesso la mia condizione quella di frainteso.

    RispondiElimina
  29. http://ferroviedellostatoreclami.blogspot.com/2010/12/le-estranee-si-depilano-anche-senza-il_23.html

    Leggi il mio blog, e genuflettiti, a meno che tu non abbia da fare uno sgarro a qualche industria del caffe, allora saresti esonerata

    RispondiElimina
  30. Esilaranti, tutti.
    Complimenti!

    Devo dire che sei veramente bravo. Le menti aperte, senza pregiudizi sanno far ridere di gusto.
    Ciao

    RispondiElimina
  31. * ferroviedellostato

    Però è curioso che tu sia sbucato fuori proprio in seguito a un post con la parola stazione... Cosa fai, le ricerche a tema? Sei un binariomaniaco? :-))))

    p.s. un giretto verrò a farlo, ma a meno che tu non ti chiami Paul Auster, Peter Cameron o J.P. Donleavy sarà molto difficile ch'io mi genufletta...

    UN CIAO, UN ABBRACCIO E UN GRAZIE A COLORO CHE SI SONO NEL FRATTEMPO AGGIUNTI: L'ONORIFICENZA DI GRAN NIPOTE DELLO SCRIBA FINIRO' COL DARLA A TUTTI... :D

    RispondiElimina
  32. BUDDISTA
    «Scusi, per la stazione?»
    «OHMMMMM»

    CIAOOOOOO e buona settimana
    Alby e Ivonne

    RispondiElimina
  33. Per la Madonna vado bene?
    Per Dio, sembri Coppi!

    Non so da quali meandri della memoria è venuta fuori. Chiedo scusa a tutti.

    RispondiElimina
  34. AHAHAHAH..... prrr....sprot... :(

    RispondiElimina
  35. Uno Zio alla Quenau!

    Sfigato:
    -Scusi, per la stazione?
    -...

    Yang

    RispondiElimina
  36. ps:devo ripetere perchè non è uscito, boh

    GENTILE
    =Scusi, per la stazione?
    =Salga in macchina signorina, la porto io.

    RispondiElimina
  37. Che si può andare avanti con questi "esercizi di stile"? (grazie Yang)

    LABRONICO
    "Scusi, per la stazione?"
    "Sonasega. Chiedilo ar tegame di tu' ma', vai..."

    RispondiElimina
  38. * Gap
    scuse de che? Anche se è fuori tema è grandioso :D

    * web runner
    SI DEVE andare avanti! Vai così!!!! :-))

    Ringrazio pure io Yang per aver evocato il bel nome di Queneau... e tutti gli altri che nel frattempo hanno aggiunto i loro contributi...

    RispondiElimina
  39. LABRONICO 2(variazione)
    "Scusi, per la stazione?"
    "Sonasega. Chiedilo ar budellone di tu' ma' e ar becco ti tu pà" vai..."

    RispondiElimina
  40. Geniale.
    quoto l'oscuro e il paradossale!
    :)

    RispondiElimina
  41. Mi hanno fatto scompisciare. Geniali!

    RispondiElimina
  42. ANATOMICA
    "Scusi, per la stazione?"
    "Guarda un po' se la trovi qui, vai..."
    (indica la galleria non illuminata)

    RispondiElimina
  43. MARZIANA
    "Scusi, per la stazione?"
    Zot!

    Buon anno, caro Zio!

    RispondiElimina
  44. Premiamolo allora!!!
    Comunque l'omertoso...lo vedo meglio con un..."nulla sacciu"
    Salutoni

    RispondiElimina
  45. BRANKIANA
    "Scusi, per la stazione?"
    "hhhhhhhh...Da metà aprile in trigono favorevole al capricorno...hhhhhh..."

    MANZONIANA-INCOMPRESA
    "Scusi nonno, per la stazione?"
    "Su quel ramo del lago di Como, che volge a mezzogiorno..."
    "Nonno, ripijate, so' le quattro e 'na botta..."

    NOSTALGICA
    "Scusi, per la stazione?"
    "Quando c'era Lui era lì, e anche lì, e poi lì. Ma anche là!"
    "..."

    POST-11/9/2001
    "Scusi, per la stazione?"
    "Un momento: cos'ha lì dentro?"


    Ora me ne faccio venire in mente qualcun'altra... ^__^

    RispondiElimina
  46. Vai Lu, mi piaci così scatenato! :-))

    RispondiElimina
  47. Zio... perdonami ma...

    Pessimista:
    «Scusi, per la stazione?»
    «Che importa? Tanto non cambia nulla»

    Freudiano:
    «Scusi, per la stazione?»
    «Tu vuoi scoparmi»

    Puttano
    «Scusi, per la stazione?»
    «Oh, che coincidenza... ci sto andando anch'io!»


    Sei un grande

    RispondiElimina
  48. Un abbraccio e un sorriso!

    Buona giornata

    RispondiElimina
  49. Perdona anche me... gli ultimi prima di andare a letto dopo 11 ore di lavoro.

    SORCINO
    "Scusi, per la stazione?"
    "Grazie di questo incontro!!"

    FABERIANO
    "Scusi, per la stazione?"
    "C'erano tutti, dal commissario al sacrestano, con gli occhi rossi e il cappello in mano"

    'notte.

    RispondiElimina
  50. Grazie: a questo punto vi nomino (quasi) tutti e tutte GRAN NIPOTI a pari merito! :D

    RispondiElimina
  51. Divertente: in futuro avrò un certo timore nel porre la domanda e non potrò fare a meno di osservare con attenzione il viso di chi risponde.

    RispondiElimina
  52. * Francesco
    in compenso è molto sorridente il mio viso nel dirti: "Benvenuto!" :-)

    RispondiElimina
  53. E' off topic, ma mi è venuta in mente dopo questo post.
    Un giorno un tipo -giovane, con la tipa accanto- sgusciò il testolino dal finestrino e mi chiese informazioni stradali per il centro sportivo.
    Di solito mi esimio, perchè sono incapace di spiegare le strade, non ne possiedo rappresentazione mentale, ma quella volta era facile, ci abitavo da piccola, là. Così mi lanciai:
    "Attento: prosegui per la salita, incontri un ponticello, giri a sinistra, costeggi tutta la strada ferrata, è alla tua sinistra, la segui tutta fino alle indicazioni per il centro sportivo, sulla destra"
    Il tipo rigusciò la testolina con un cenno di ringraziamento. Mi voltai verso mio marito, soddisfatta della mia buona azione civica.
    Era senza parole, gliene uscirono solo due:
    " STRADA FERRAAAATAAA?????"

    RispondiElimina
  54. * silvia
    scusa il ritardo con cui ti rispondo: bentornatissima da queste parti!!!! :D

    RispondiElimina
  55. guarda io non so chi tu sia o chi ti abbia mandato su questo pianeta e a pensarci non so neanche quale sia il tuo piatto preferito, ma le variazioni sulla stazione mi hanno completamente ribaltato. a me, e a questa mia giornata fino ad ora un po' merdosa.
    grazie.

    RispondiElimina
  56. * dr nick
    scusa il vergognoso ritardo con cui scopro il tuo commento, comunque il benvenuto voglio dartelo lo stesso, anzi, per farmi perdonare consideralo un benvenuto doppio... :D

    RispondiElimina
  57. ahaha, allora grazie grazie :D

    RispondiElimina
  58. FreedomPop is the first FREE mobile phone provider.

    Voice, text & data plans priced at £0.00/month.

    RispondiElimina

Benvenuti a bordo!!
Questo blog è Nemico dichiarato di ogni censura. Ma sono costretto mio malgrado a ricordare che rimuovere insulti gratuiti, scorregge occulte o minacce vigliacche non è censura: è nettezza urbana. Voglio che qui da me vi sentiate esattamente come a casa vostra: quindi Liberi, ma non di pisciare sul pavimento, o mi toccherà pulire. :)