Un Corradino tira l'altro... E l'appetito vien leggendo!

Un Corradino tira l'altro... E l'appetito vien leggendo!
«Pezzoli evolution... tre libri per un solo grande, toccante e indimenticabile romanzo di formazione.»
"Meglio Capitano della mia zattera di storie di carta che mozzo sul ponte di Achab"
SITO ANTI COPROFAGIA LETTERARIA: MERDA NON NE SCRIVO, E MENO ANCORA NE LEGGO

giovedì 25 giugno 2015

HELP! MOLTIPLICATE, VI PREGO, I CORRADINI: senza il vostro PASSAPAROLA il mio bambino morirà.


Tutti quelli che l’hanno letto se ne sono innamorati. Ma venire a sapere che esiste è quasi impossibile. Continuo a sentire di librai che piuttosto che tenerlo si sparerebbero a un piede (gente indegna del mercato ittico, che prenderebbe lucci per lamprede, che cercherebbe caviale in culo allo squalo-balena). Continuo a vedere il mediatico ecospurgo alla rovescia spruzzare in giro roba che non leggerei nemmeno se fosse una cura oculistica per prevenire la cecità (le puoi chiamare, se vuoi, “re cessoni”) in un paese allo sbando letterario che volutamente confonde la cultura con la muffa, e chiama intrattenimento la pupù.
Così, l’UNICA speranza è il vostro PASSAPAROLA. 
Se davvero avete amato “Chiudi gli occhi e guarda”, parlatene, consigliatelo, regalatelo. Non lasciatelo solo. Non abbandonatelo all’oblio.
L’estate è la stagione giusta, è la sua stagione.
Portate al Mare Corradino!
Grazie.


18 commenti:

  1. Intanto lo leggerò io...

    Buona giornata!

    RispondiElimina
  2. Il problema è serio: non bastano un buon libro e un buon editore entrambi con tanta buona volontà, se non ha visibilità non vende, e tutto ciò nulla c'entra con la qualità, lo sappiamo. Venir pubblicati da un big non garantisce che il prodotto sia valido, anzi..., ma perlomeno si trova facile ed è questo il motivo per cui ambisco a un big, giammai perchè ritengo che arrivarci sia sinonimo di maggior valore libresco.

    Attendo di leggerlo, poi, procedo al tam tam. Bacione Zio, è uno schifo, ne convengo sempre più. Sandra

    RispondiElimina
  3. Cara Nicola, spero solo che il tuo appello ci siano tanti che lo leggano e che faranno di tutto per aiutare, se anche parte da un libro, le buone azioni ci saranno sicuramente.
    Ciao e buona giornata caro amico.
    Tomaso

    RispondiElimina
  4. Farò del mio meglio, parola!
    Cristiana

    RispondiElimina
  5. Ne ho parlato ,consigliato, l'ho regalato. Non smetto.
    Un abbraccio zio.

    RispondiElimina
  6. Eseguo per quello che posso! Ciao buona domenica!

    RispondiElimina
  7. Mi do ancora di più da fare!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  8. Nel mio piccolo passo parola e pubblico questo post.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie anche a te, e benvenuto a bordo!

      Elimina
  9. Grazie, o mia bella, bellissima gente! Vi voglio bene. E Corradino pure. ;)

    RispondiElimina
  10. Chiedo perdono, mi cospargo il capo di cenere, mi dolgo immensamente, mi ....

    Sono rimasta fuori un bel po' e non sapevo... provvedo al più presto, corro... insomma domani, ormai è tardi!!
    accidenti, mi sembra di essere il bianconiglio :)
    Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma figurati, non preoccuparti...E poi in fondo i Corradini sono dei long seller, mica degli instant book... e quasi quasi ti invidio per il fatto che lo scoprirai e lo godrai in piena estate... :-)
      Un abbraccio!

      Elimina
  11. Non ti conosco abbastanza.. perciò mi hai quasi convinto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Figurati quanto ti posso conoscere io dopo un commento così: posso suggerire di inventarti almeno uno pseudonimo?
      Comunque, benvenuto lo stesso! :)

      Elimina
  12. Mai visto in libreria, in effetti...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se dovesse capitarti di leggerlo, sono sicuro che poi saresti sorpreso e incazzato quanto me per il fatto di non vederlo esposto e consigliato dalle commesse in tutte le librerie... :)
      Benvenuto a bordo!

      Elimina

Benvenuti a bordo!!
Questo blog è Nemico dichiarato di ogni censura. Ma sono costretto mio malgrado a ricordare che rimuovere insulti gratuiti, scorregge occulte o minacce vigliacche non è censura: è nettezza urbana. Voglio che qui da me vi sentiate esattamente come a casa vostra: quindi Liberi, ma non di pisciare sul pavimento, o mi toccherà pulire. :)