Un Corradino tira l'altro... E l'appetito vien leggendo!

Un Corradino tira l'altro... E l'appetito vien leggendo!
«Pezzoli evolution... tre libri per un solo grande, toccante e indimenticabile romanzo di formazione.»
"Meglio Capitano della mia zattera di storie di carta che mozzo sul ponte di Achab"
SITO ANTI COPROFAGIA LETTERARIA: MERDA NON NE SCRIVO, E MENO ANCORA NE LEGGO

lunedì 19 agosto 2013

STANISLAW J. LEC - "Pensieri spettinati".


Stanislaw J. Lec
Pensieri spettinati
Tascabili Bompiani
Traduzione di Riccardo Landau
e Pietro Marchesani
Voto: 8

Una preziosa raccolta di aforismi: non tutti geniali, d'accordo, ma le perle, vi assicuro, sono tantissime. Per dirla con Umberto Eco: "Un libro di cui qualsiasi persona civile e pensosa dovrebbe leggere almeno tre o quattro righe ogni sera prima di prendere sonno". Meditate, gente, meditate. E, nel caso in cui non vi fidaste del tutto, nel caso in cui qualcuno di voi mi sospettasse attendibile quanto certi recensori cagnolini al guinzaglio del padrone (cioè attendibilità ZERO) eccovi qualche piccolo assaggio:

La minaccia del futuro: i monumenti parlanti.

Ci saranno sempre degli esquimesi pronti a dettare le norme su come devono comportarsi gli abitanti del Congo durante la calura.

La gente che non ha niente a che fare con l'arte, non dovrebbe avere niente a che fare con l'arte. Mi sono spiegato?

Le dita dei servi dovrebbero lasciare le impronte dei padroni.

Un consiglio agli scrittori: giunge il momento in cui bisogna smettere di scrivere. Anche prima di incominciare.

C'è stato chi per la smania di brillare è finito appeso ad un lampione.

Tutti gli dèi erano immortali.

Ho sognato questa pubblicità dei mezzi anticoncezionali: "I non nati vi benediranno".

Più d'uno zero è convinto d'essere l'ellisse lungo la quale ruota il mondo.

Ho visto gabbie che volavano, c'erano dentro aquile.

Il potere passa più spesso di mano in mano che di testa in testa.

Gli uomini hanno i riflessi lenti; in genere capiscono solo nelle generazioni successive.

Anche i cannibali salvano gli uomini dalle fauci dello squalo.

Aveva la coscienza pulita. Mai usata.

Molti nei loro curricula tacciono la propria inesistenza.

Non sono d'accordo con la matematica. Ritengo che una somma di zeri dia una cifra minacciosa. 

Disse lo sterco: "Vigliacco! Ha paura di toccarmi."

Frequentare i nani deforma la spina dorsale.

Di quello si potrebbe dire: "Persona non gratis."

Più d'un timoniere si circonda di zeri - assomigliano ai salvagente.

Chi porta il paraocchi, si ricordi che del completo fanno parte il morso e la sferza.

Temo sempre per i santi che li facciano a pezzi per ricavarne reliquie.

Neppure i dizionari vanno presi alla lettera.

Ogni parola è un pensiero; non si può dire lo stesso di ogni frase.

Tantissima gente fa sogni usati.

L'aureola talvolta non lascia arrivare nulla alla testa.

La banalità raccoglie migliaia di applausi. Da tutti i coautori.

I pensieri saltano da un uomo all'altro come pulci. Ma non li mordono tutti.

Speriamo che la letteratura di infimo livello diventi prima o poi elitaria. Per una ristretta cerchia degli ultimi semideficienti.

I grandi Don Chisciotte attaccano coscientemente i mulini a vento, perché non macinino gli orizzonti.

Esistono grandi parole così vuote che ci si possono imprigionare i popoli.

14 commenti:

  1. Personaggio dall'incredibile biografia!

    Ne aggiungo una che mi piace un sacco:
    "Bisogna moltiplicare le idee in modo che non ci siano guardiani sufficienti per controllarle".

    RispondiElimina
  2. Direi decisamente un ottimo consiglio!!!

    RispondiElimina
  3. fra Lec e Kraus sei a posto per la vita:)

    RispondiElimina
  4. Si caro Nicola, anche questo post da molte lezioni di vita.
    Tomaso

    RispondiElimina
  5. Sono tutte molto simpatiche!
    Ci faccio un pensierino :)

    Moz-

    RispondiElimina
  6. Che bella segnalazione! Cercavo giusto un libro di aforismi carino, mi sono sempre piaciuti gli aforismi, li cerco in continuazione e provo anche a crearne di miei :D

    RispondiElimina
  7. Finalmente, ti ho recuperato!
    Cristiana

    RispondiElimina
  8. Zio,sei sempre un ottimo spacciatore di libri :-) Mi hai convinto anche su questo:-) I pensieri sono uno tira l'altro e a rifletterci c'è da ragionare e meditare su ciascun frammento:meglio della settimana enigmistica :-)

    RispondiElimina
  9. Quanto buon senso in poche sorridenti parole: ottimo esercizio per ripristinare l'attività cerebrale dopo la ... pausa estiva!

    RispondiElimina
  10. Ce l'ho, ce l'ho, ce l'ho da tanto tempo!!! E lo venero ed adopero come una bibbia personale ;)

    RispondiElimina
  11. molto simpatico!!!! una delle mie preferite la terzultima :-)

    RispondiElimina
  12. "Ho visto delle gabbie che volavano...."
    Grande!
    Me lo procuro.

    RispondiElimina
  13. "Non stare troppo lontano dal blog, c'è gente in pensiero ..." questa è mia, si vede, lo so ;)

    RispondiElimina

Benvenuti a bordo!!
Questo blog è Nemico dichiarato di ogni censura. Ma sono costretto mio malgrado a ricordare che rimuovere insulti gratuiti, scorregge occulte o minacce vigliacche non è censura: è nettezza urbana. Voglio che qui da me vi sentiate esattamente come a casa vostra: quindi Liberi, ma non di pisciare sul pavimento, o mi toccherà pulire. :)