l'idea più pazza del più pazzo fra gli scrittori

"Meglio Capitano della mia zattera di storie di carta che mozzo sul ponte di Achab"
SITO ANTI COPROFAGIA LETTERARIA: MERDA NON NE SCRIVO, E MENO ANCORA NE LEGGO

giovedì 2 agosto 2012

Micropost di cazzeggio estivo


Ritorno a voi, che mi leggete e mi volete bene più di quanto non meriti, con imperdonabile ritardo. E ritorno a voi col più leggero e stupidino dei post: ogni tanto ci vuole. 
È che mi sono tornati in mente quegli improbabili nomi inventati di personaggi stranieri, più o meno esotici, con cui ci si divertiva ai tempi della mia infanzia. Ce n'erano alcuni di davvero carini. I miei preferiti erano:

il campione di nuoto giapponese

SUNKIKE NEGHY (per i non lombardi: "son qui che annego")

e la lottatrice russa

TIMENA SETISKOVA

E voi? Ne ricordate (o volete inventarne) qualcuno, per arricchire la collezione-revival? 

 

48 commenti:

  1. sisi, va bene... ma adesso in ginocchio sui ceci.

    RispondiElimina
  2. Ciao Nick.
    Questa con google non si trova.

    Il più grande bugiardo del Giappone:
    Kamura Sunevera (dialetto romagnolo)

    Che io muoia se non è vero.

    RispondiElimina
  3. Ed io che pensavo che avessi deciso di trasferirti su un pianeta più ameno di questo...

    No, di questi nomi inventati non ne conosco. Meglio: non ho nemmeno voglia di ricordarne uno. (Colpa del caldo, temo)

    RispondiElimina
  4. Compagna di lanciatore di coltelli giapponese:

    SONTUTA AN TAI

    (dialetto trentino: son tutta un taglio)

    bello il post cazzeggione...buone vacanze, zio! Bacio

    RispondiElimina
  5. Caro zio,
    avevo rimpianto la tua assenza, hai fatto bene darti alcuni giorni di ferie dei tuoi lettori....
    un abbraccio

    RispondiElimina
  6. Ciao Nick, bentornato...
    è stato un piacere incontrarti in un giorno di sole luminoso!
    Bacioni!

    RispondiElimina
  7. ahhhhh ma allora non ero la sola (imbecille..ma con la scusante della giovane età)a inventare i nomi..beh,dopo l'arcinoto cin cian pai...e galina cocemilova..c'era l'altro noto yoko poko ma yoko..La fantasia..s'è esaurita col tempo..Chissà che con caldo che dà alla testa..qualcosa non si attivi!;-)Bel micro post!Hai rievocato felici ricordi..

    RispondiElimina
  8. uhmm.... io ricordo la più grande ballerina russa, Ciolanca Sbilenca; il più grande lanciatore di coltelli cinese, In Do Coio Coio (non so che dialetto è, ma credo che il senso si capisca) e la sua assistente A So Tota Un Taj (romagnolo: sono tutta un taglio).

    RispondiElimina
  9. Ben trovato, Zio.
    Bello questo mini post!
    Ecco quelli che ricordo io:
    OTTO WASCHEN, il più grande nuotatore russo
    FURGONCIN, il ministro dei trasporti cinese
    OTTO KRAFFEN, il grande pasticcere russo.
    Sicuramente me ne verranno in mente altri, ma vado veloce che qualche amico non mi "freghi"...

    RispondiElimina
  10. Talmente veloce che ho fatto un pasticcio: pasticciere, ovviamente....

    RispondiElimina
  11. Eccone altri 2, sempre cinesi:
    Khìru-Makàta, archeologo e
    Piant-Un-Pin, ecologista doc!

    RispondiElimina
  12. ehi, mi sei mancato!!
    Avevo bisogno di un post così!
    Ne ho uno:
    La migliore delle riserve della nazionale giapponese di calcio: jocu poku majocu..

    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  13. ciao Nik! non ne ricordo, ma è buona occasione per un saluto estivo :)

    RispondiElimina
  14. Te ne dico un paio, perchè potrei andare avanti ore:

    Il portiere della nazionale giapponese: Soitiry Mecucio

    Il portiere di riserva: Noioko Mai

    Mi sei mancato...
    ciao ciao

    RispondiElimina
  15. Ciao caro Nick! Ben tornato! Vediamo un po' se ti ricordi questa: la prostituta greca "Mica Teladògratis" Un abbraccione carissimo amico.

    RispondiElimina
  16. * cristina
    È stato un grande piacere conoscere te, Ninfa e i tuoi splendidi figli. Speriamo di poter bissare il prossimo anno, magari riaccogliendo la Stefy e Lucien e allargando a qualcuno di nuovo... :)

    * TUTTI
    Anche voi mi siete mancati tantissimo... intanto grazie per i vostri primi contributi: Sontuta An Taj mi mancava ed è divertentissima...

    Me n'è tornato in mente qualcun altro:
    il sovrintendente alla nettezza urbana londinese (Lord Hume), il campione di tuffi rumeno (Chimaspintu) e il suo allenatore cinese (Sun Stay Mi)

    Un enorme abbraccio a tutti e tutte!! :D

    RispondiElimina
  17. c'era l'archeologo giapponese
    KIRUMA KATIOSI (chi scava trova ossa)

    RispondiElimina
  18. Lo spero tanto anch'io!!! :-)

    RispondiElimina
  19. hahahah me inviti a nozze.
    A proposito di gay cruising in Russia:

    Andrey Koimaskj Neboskj
    :D

    RispondiElimina
  20. Ziettoooooooo!!! Che bello rileggerti! :D
    Io ricordo questi:
    il più grande acrobata arabo
    MOCAR ABASH

    il più bravo investigatore cinese
    SPION CIN

    Buona estata :*

    RispondiElimina
  21. Bentornato, dannato feriaiulo.
    Di primo acchito il vecchio Ciu Cian Ciò, succhia un chiodo, che nel nord-ovest sostituiva il troppo esplicito SoccMel romagnolo.
    Ciao, riposa con noi le tue stanche membra dopo i bagordi dell'ultimo periodo.

    RispondiElimina
  22. Io ricordo un certo giocatore giapponese di non mi ricordo cosa : Yokopoko Mayoko
    Poi il campione di salto in alto americano : Steve Carenn
    Le più famose prostitute Giapponesi : Lafika Mifuma e l'altra era Sudo Magodo
    Ne sapevo tanti..ma non li ricordo più !
    :DDDD

    RispondiElimina
  23. Va bene. Al liceo ci prese il periodo di queste strullate e le raccontai tutte in casa una sera a cena, il mio babbo rideva che non ne poteva più, anche perché io per prima ridevo e non riuscivo a finire neanche le barzellettine. Si sa che se uno comincia a ridere gli altri vanno dietro senza bisogno di capire, la risata è contagiosissima. Gli piacquero soprattutto i due russi, il boscaiolo, Andrei Peiboski , e l'omosessuale , Andrei Komaski. Ma il mio babbo era un famoso sciupabarzellette. Il giorno dopo a pranzo mi disse" Quanto abbiamo riso ieri sera! Com'era l'omosessuale ? Serghiei con chi?"

    RispondiElimina
  24. Ciao, Nicola, felice di avere tue notizie!
    Di nomi di cazzeggio similcinesi o similrussi ne sapevo tanti, in molte varianti, da ragazza, dal ministro dei trasporti, Cion Fur Gon Cin, e suo figlio, Cion Ciao, all'omosessuale arabo, Mohamed Allah. Niente e nessuno veniva risparmiato da una goliardia che sconfinava talvolta un pelino nell'idiozia, nemmeno la distruzione di Hiroshima con la bomba atomica, il cui anniversario ricorre tra pochissimi giorni, il 6 agosto, se non erro, e di cui si pretendeva un sopravvissuto che si chiamasse Heroito Akakà (chiedo perdono!)...

    RispondiElimina
  25. ahahaahahah grande zione, quanto ci siamo divertiti con tutti questi nomi! ovviamente sunkicheneghi non lo sapevo, visto che ho vissuto al nord solo dai 25 ai 45 anni...ma col senno di poi è bellissimo! :-) così come son belli gli altri nei vari dialetti riportati nei commenti!!!

    vediamo quanti me ne ricordo io su 2 piedi, oltre alcuni già detti:

    - mary tozzy (la moglie del fornaio inglese)
    - vagina seminova (qui è facile)
    - mika teladogratis (particolare donna greca)
    - casco de panza (tuffatore spagnolo)
    - e in dialetto abruzzese: esperanza de navarra (donna spagnola affamatissima...infatti varra in abruzzese vuol dire.....)

    se mi ricordo qualcos'altro ritorno :)

    RispondiElimina
  26. Ma buongiorno, finite le ferie??
    In merito al "cazzeggio"... nulla, tabula rasa. Un po' come le barzellette, dopo cinque minuti li dimentico tutti :(
    Francesca

    RispondiElimina
  27. Bentornato mio caro, almeno si ride un po'.

    Io ricordo Il milite ignoto giapponese
    Ki Kazzè


    Ciao Nicola
    Cristiana

    RispondiElimina
  28. io ricordo:

    il giapponese più brutto della storia
    Soshito Nakakata

    un dentista di Tokio
    Tekuro Nakarie

    ciao zio :)

    RispondiElimina
  29. il dentista è di TokYo, ovviamente :)

    RispondiElimina
  30. ... come il nuovo allenatore cinese dei cuginastri blucerchiati .... Mai CiùA
    ( in zeneixe : Mai più in A )

    Sei mancato moltissimo miaooooo

    RispondiElimina
  31. proprio ora che sparisco io.. :**** ^^

    RispondiElimina
  32. Non me ne vene in mente nessuno per l'emozione di rileggerti ... se me ne vengono ripasso ad arricchire la raccolta... conoscevo un Sala Rino, ma non faceva sport ;)

    RispondiElimina
  33. Anche io come Ally, zero memoria per barzellette & co. :D
    Vedrò di esserci al prossimo giro, promesso!
    Un abbraccio Zio Nick!
    :)

    RispondiElimina
  34. Mi vengono in mente solo quelli semipornografici!

    Bacio

    RispondiElimina
  35. Bentornato zio!!! Come dimenficare il mitico ministro dei trasporti cinese furgoncin

    RispondiElimina
  36. Certo che ci vuole qualcosa di brillante, come questo post! Ne fossi minimamente capace io! Ben tornato, in ogni caso!

    RispondiElimina
  37. Grazie a tutti per questa ulteriore scarica di affetto... :-))

    E grazie a Jay per Soshito Nakakata e Tekuro Nakarie: non li conoscevo e sono portentosi...

    RispondiElimina
  38. Mi attacco a Migola...Il marito di Sontuta an tai... Chi pio pio!!!!

    RispondiElimina
  39. Felice di leggerti di nuovo!!!

    Ricordo solo qualche vecchio nome tipo il campione di motociclismo giapponese Tafuso Lamoto o la cuoca russa Tatiana Micocialova.

    RispondiElimina
  40. Ricordo la freddura delle elementari, la campionessa cinese di salto in alto: Cinciampai!
    Ok ma cerca di capire, eravamo bimbi... :D

    RispondiElimina
  41. Finalmente sei ritornato tra i morti dall'afa -in Italia- e i morti di noia -in Germany quelli che come me ancora non sono partiti-!!
    Bene, bene, bene!
    A risentirci, amico mio.
    Ciao, Enzo.

    RispondiElimina
  42. Se avessi le tue doti ci potrei anche provare a scrivere il nome inventato di un personaggio straniero
    ma farei un fuasco clamoroso.
    A prescindere "TIMENA SETISKOVA" mi ha fatti sbudellare dalle risate.
    Ciao caro amico,
    aldo.

    RispondiElimina
  43. Intanto, bentornato dalle vacanze, anche per me è stato un piacere conoscere te, Cristina e i suoi figli! Il micropost è davvero simpatico, con il caldo che fa anche il cervello si deve rilassare...Mi son divertita a leggere i tuoi nomi inventati e quelli dei tuoi lettori. Alcuni di quelli citati li conoscevo anch'io, ma mica li ricordavo, infatti attingo al repertorio di Ma. per dirti questi inventandomi come si scrivono:
    CIOLANKA SBILENKA (ballerina russa)
    e alcune lucciole come
    CIO' UN TAIIN (la cinese)
    CALATEMI IGINS (l'americana)
    IOGODO TUSUDI (la giapponese). Ciao!

    RispondiElimina
  44. Zione, ti ho risposto di là... Ci dobbiamo organizzare...

    A presto bello. :)

    Ciao.

    RispondiElimina
  45. Tuffatore giapponese: SAKUFU KAMAMMUTTAU (in siciliano CHISSà CHI MI HA SPINTO)... :))

    RispondiElimina
  46. Non sono divertenti come i tuoi ma in Francia ci sono dei paesi strani come Condom (!) Decazeville (?) o Monteton che significa letteralmente la mia tetta. Ricordo da piccolo un Tekuro Nakarie il miglior dentista nipponico
    oppure Matt O'Nell il più grande muratore scozzese.
    Bonne soirée Nicola.
    →:)Pierrot

    RispondiElimina

Benvenuti a bordo!!
Questo blog è Nemico dichiarato di ogni censura. Ma sono costretto mio malgrado a ricordare che rimuovere insulti gratuiti, scorregge occulte o minacce vigliacche non è censura: è nettezza urbana. Voglio che qui da me vi sentiate esattamente come a casa vostra: quindi Liberi, ma non di pisciare sul pavimento, o mi toccherà pulire. :)