l'idea più pazza del più pazzo fra gli scrittori

"Meglio Capitano della mia zattera di storie di carta che mozzo sul ponte di Achab"
SITO ANTI COPROFAGIA LETTERARIA: MERDA NON NE SCRIVO, E MENO ANCORA NE LEGGO

giovedì 23 febbraio 2012

REPLICOZZE SCELTE - "questa bestiola che ha commosso il mondo"


questa bestiola che ha commosso il mondo

E veniamo al nuovo capitolo della commovente storia del disarticolatosauro
Ne abbiamo parlato nelle precedenti edizioni, vi ricordate stronzi
Il disarticolatosauro clonato dal professoron Negroceronte nel suo laboratorio al MIT
Ebbene la storia di questa bestiola che ha commosso il mondo
O almeno chi non aveva un bip d’altro da pensare
È giunta ieri al suo straziante epilogo
Soffriva e non si reggeva in piedi (lacrimuccia) e non capiva dove bipzo si trovava e ogni parte del suo corpo andava per i cazzbip suoi
Essendo per l’appunto un disarticolatosauro
(Marionettona wireless, colossale besciamellazza ossea spantegata nell’aere)
E così è stato abbattuto per pietà
Ma poi gli assistenti di Negroceronte hanno scoperto che la sostanza contenuta nel suo midollo
Nel midollo della bestiola, non in quello di Negroceronte, mi seguite mongolbip
Faceva (bip)rizzare l’uccello ai novantenni miliardari sporcaccioni
E allora lasciando un attimino da parte la pietà
Ne hanno clonati e riabbattuti un’altra duecentina
Di migliaia
Vogliamo metterli giusti questi cazzo di bip, porcobippo?!
E ora voltiamo pagina e cambiamo decisamente argomento
Mi tocca dirlo ognbip volta sennò voi non capite, coglioni
E veniamo dunque al nuovo capitolo della commovente storia del disarticolatosauro
Vi ricordate, stronzoni
L’avete pagato il canone d’abbonamento o devo venire a prendervi a calci nel culo?
Ieri 34.000 bambini morti nel mondo tra ammalati, affamati, bombardati
Ma il papa non ha voluto far mancare la sua netta e coraggiosa presa di posizione
Contro lo scempio del relativismo etico e la piaga del secolarismo illuminista
La sua presa di
La sua presa
La sua presa per
Avete presente stronzi la straziante storia di quel cazzo di biparticolatosauro?
A me mi pagano, ma voi cosa aspettate a spegnere e a farvi un giro fuori?
Guardate che bella tettina sinistra che ci ho
La destra non sto lì a farmela siringare
Tanto m’inquadrano sempre di semiprofilo
La nota teleconduttrice bip de bip ha detto basta coi cerebrolesi in tv per fare audience
Un modo di genere outing per dire che si ritira e non vuole imitatori?
No, no, come sempre non avete capito un caspio, la vera dichiarazione è basta gli altri, lei ci ha il copyright di sfruttamento casi pietosi
Il mondo come sempre diviso tra innocentisti, colpevolisti, fregauncazzisti (questultimi al 98%)
L’america con l’alito sospeso s’interroga (questa qui dove la metti metti va sempre bene)
E adesso beccatevi un bello spottino su sanremo che vi fa bene al cervello
Vediamo
Vediamo
Se i raccomandati in regia si decidono
Ecco
Vediamo

74 commenti:

  1. ?
    ?
    ?

    O sono tonta, o mi manca qualche puntata.

    Più probabilmente entrambe le cose.

    RispondiElimina
  2. Sarebbe bello metterlo in scena questo pezzo!
    Mi sembra molto teatrale.
    Un abbraccio
    Teresa

    RispondiElimina
  3. Si Zio! Basta cerebrolesi in tv! Sono piu che sufficenti i cerebrolesi che la guardano la tv!! Se si potessero cagare al cesso ,questo tipo di stronzi, basterebbe una bella tiratina di sciacquone...e via ...e invece no dobbiamo tenerceli sotto il naso e hanno anche la pretesa di avere il diritto di .PUZZARE..!!! Mio Dio che cacchio di gente fatta a tua somiglianza...?!?!!??
    un abbraccio Zio.

    PS. Devi scrivere la storia delle superdisarticolatesaure femmine. Quelle che te la fanno annusare, ti fanno prendere il midollo del disarticolatosauro e poi non te la danno.Scrivi uan storiella ..ne avrai conosciute no?

    RispondiElimina
  4. In alternativa potrebbero ricreare n laboratorio un altro orsetto knutt (o come cazzo si chiamava)...con l'estratto del suo midollo non ci si faceva un cazzo (però magari con lo scalpo ci escono fuori due belle pantofole di pelo bianco)..ma come elemento di distrazione di massa per i telerincoglioniti di studio aperto era una bomba!

    RispondiElimina
  5. Le idee sono sempre tante caro Nicola un nuovo film potrebbero reallizarlo ma un po divertente.
    Tomaso

    RispondiElimina
  6. * Mela
    E' solo una parodia (secondo me fin troppo realistica) dei TG, e del modo stronzetto che hanno nel rivolgersi agli spettatori come se fossero dei ritardati ("vi ricordate?" "avete presente?" "voltiamo pagina", "cambiamo decisamente argomento")
    Forse ti ha spiazzato perché all'inizio immaginava di riprendere il filo di una storia già caminciata, ma è un pezzo così, semidemenziale, da gustare per quello che è... :)

    RispondiElimina
  7. * Teresa
    Potrei provare a leggerlo io con una parrucca e una tetta finta, e caricarlo su youtube... ma poi chi crederebbe più che sono ANCHE uno scrittore (quasi) serio? :D
    Abbraccione!

    * Galdriel
    Vedo con piacere che non sono solo io a usare le parole forti quando ci vogliono... :-))
    Per le disarticolatosaure vedremo, sai che noi pazzerelli indisciplinati non ci facciamo mai commissionare le cose da scrivere...
    Ciao carissima!

    * Andrea
    eheh... tutti 'sti studi aperti... vorrei dire che sarebbe ora di chiuderne qualcuno... ma non voglio mettermi a celentaneggiare pure io, per carità... :)

    * Tomaso
    Ciao caro amico, ogni tuo passaggio è sempre un vero piacere!

    RispondiElimina
  8. Scusa Zio la mia sfacciataggine, mentre le scrivevo , quelle parole, qualcosa mi diceva che non dovevo farlo!!! ma quando passo la fase della "protesta disperata" vado anche fuori dalle righe. Perdonami se mi sono rivolta a te, io non so scrivere con la tua ironia! Ma figurati se ti lasci influenzare da me!!! Sei uno spirito libero e ti voglio bene anche per questo.un abbraccio

    RispondiElimina
  9. * Galadriel
    Ma figurati, non devi preoccuparti... affetto ricambiato, lo sai, e anche l'abbraccio! :)

    RispondiElimina
  10. Ecco un bello zio carico di scribaggine della più pungente. "Marionettona wireless, colossale besciamellazza ossea spantegata nell’aere" Mi chiedo perchè non ti abbiamo ancora dato il nobel, o l'oscar, o il pulitzer o il premio sega ehm strega...LOL

    RispondiElimina
  11. Non potrò più mescolare la besciamella senza pensare al disarticolato che ha commosso il mondo. Potenza zioscribesca. Baci8

    p.s.
    che tenerezza quegli animaletti in foto. Mio fratello minore ( ha più o meno la tua età ) ne aveva di simili :)

    RispondiElimina
  12. Riassunto delle rassegne stampa della settimana scorsa:

    Tg1: Farfallina di Belén! Adriano Predicatore!
    Tg2: Farfallina di Belén! Adriano Predicatore!
    Tg3: Farfallina di Belén! Adriano Predicatore!
    Tg4: Farfallina di Belén! Adriano Predicatore!
    Tg5: Farfallina di Belén! Adriano Predicatore!
    Studio aperto: Farfallina di Belén! Adriano Predicatore!

    Ottimo!
    Ciao Zio, sono tornato finalmente ;)

    E.

    RispondiElimina
  13. * Greg
    Il giorno che mi dovessero rifilare lo strega giuro che lo regalo a te! (e lo dico qui davanti a tanti testimoni!) :-))

    * giacynta
    Sono nella fase "senso di colpa" nei confronti dei miei personaggi: dopo lo sventurato Danir (avevo scritto sventrato, e in effetti andava bene pure), 'sto povero disarticolatosauro...

    Gli animaletti sono spiriti che mi proteggono fin da piccolo (regali degli zii, ricordi di loro viaggi per il mondo)

    Baci8

    RispondiElimina
  14. Niente più cerebrolesi? Allora è il caso di dire " e poi non rimase nessuno.
    Io comincerei da Vespa.
    Cristiana

    RispondiElimina
  15. * Emanuele
    Ci fossero il Tg28 e il Tg756, sarebbe la stessa cosa... nell'era dell'appiattimento becero-banale, non è per niente vero che la concorrenza aumenta la qualità: aumenta solo il numero della gente che "ce magna"...
    Bentornatissimo, mon ami! :)

    * cristiana2011
    a volte costoro sembrano dividersi in due soli tipi: cerebrolesi e cerebroLESSI...

    RispondiElimina
  16. @ZioScriba: non posso che essere d'accordo :)

    E.

    RispondiElimina
  17. * ri-giacynta
    Sugli animaletti ho dimenticato di precisare: dinosauretto azzurro a parte :-))

    RispondiElimina
  18. Sembra un monologo! Molto bello e molto vero!
    a presto:*

    RispondiElimina
  19. infatti è proprio quello che mi ha ricordato i preistorici tanto amati da mio fratello:))

    RispondiElimina
  20. Sno d'accordo con Emanuele Secco e naturalmente con te!

    RispondiElimina
  21. Mitico come sempre Zio...ecco perchè non guardo i tiggì :)
    Però...vero disarticolatosauro (ho dovuto fare copia e incolla hihihi)
    Baciotto Zio +
    Abbraccio forte +
    Sorriso dolce =
    tanto affetto per teee

    P.s. Sono sempre più fuori :S

    RispondiElimina
  22. * Claudia
    Benvenuta a bordo, mia nuova amica!
    A presto!! :)

    * davidombra
    Anch'io sono d'accordo con me! :D

    RispondiElimina
  23. * Melinda
    Forse è inevitabile essere FUORI per trovarsi bene qui DENTRO... :-))
    Tanti baci abbracci sorrisi affetto pure a te!!!!

    RispondiElimina
  24. Mi sono persa il po x la via (o per il fiume...aiutooo) Ovviamente era povero disarticolatosauro, 'nnaggia a me ;)

    RispondiElimina
  25. L'ignoranza pacchiana già fa incazzare; il sapere che è pure ben retribuita, dopo essere stata ben ricercata, non le fa più girare: sono cadute e si sono rifugiate sotto il divano, per non essere prese a calci.
    Un abbraccio, zio.

    RispondiElimina
  26. * gattonero
    Già: al LORO livellamento in basso corrisponde il livellamento sotto i tacchi dei NOSTRI poveri coyones... L'unica è non guardarli più: io, come Melinda, ho smesso da anni, ma lo share di quella roba stucchevole, sciacallesca e cantilenosa continua a essere trionfale.
    Abbraccio ricambiato.

    RispondiElimina
  27. con le lacrime.. purtroppo! quindi amarissime! ;)

    RispondiElimina
  28. * petrolio
    più che amare salate... salate ma gratis: qui, vergognandoci dei nostri Tg, il canone lo abbiamo abolito... consigliasi eguale risoluzione aussi chez salxa pummarola, rome, lobotom-italy... :)

    RispondiElimina
  29. E lo scoop?! la telefonata dalla regia, in diretta? che dice... tipo che il cognato del disarticolatosauro, un porno sauro in pensione, era a sanremo a caccia di farfalle?! :)

    RispondiElimina
  30. Nooo.. poveri disarticolatosauri, tutta colpa di quei maialotti dei novantenni!!
    Per davvero comunque, sai già quanto odi la tv, e specialmente certi programmi trash di approfondimento al mattino/pomeriggio come quello della cara bip de bip che sfornano&sfruttano casi pietosi..
    Lo scandalo è il chiamare gente così "giornalisti".. deh fidati che sono più giornalisti i vecchi che giocano a briscola al bar..
    Ciao ZioNick, un abbraccio! :)

    RispondiElimina
  31. Notizie da Minzoparade!!! Sebbene il Minzolini abbia dato un nome a questo genere di tg, ma in realtà lo fanno più o meno tutti. Non ricordo in quale di preciso pochi giorni fa durante l'emergenza neve, la conduttrice ha rivolto il consiglio di restare a casa soprattutto ai bambini, agli anziani e ai senza tetto!!!! E che dire del tg1 con i servizi sui cappottini dei cani, le palle dell'albero di Natale e ... il miracolo di S.Remo che con una farfallina sull'inguine di una straniera senza arte né parte riesce a far innalzare o biprizzare... lo share neanche fosse il midollo del disarticolatosauro!
    bacio della buonanotte!!

    RispondiElimina
  32. Qualche volta in televisione guardo i documentari. Uno di loro mi ha confermato che già agli albori statunitensi il media in questione venisse biecamente strumentalizzato. Anche se gli autori del reportage volevano attestare ben altro.

    RispondiElimina
  33. Più vero del vero, per fortuna non ho tempo da perdere davanti alla tv, ma questa parodia me la sono ben gustata. Sì, me gusta, me gusta ...

    RispondiElimina
  34. grazie per avermi spiegato che non c'erano puntate precedenti...(che vergogna)

    ...sono una rimbambita ingenua!

    tanto non l'ho detto a caso che cado dal pero!!!

    RispondiElimina
  35. Un riassunto intelligente di un pomeriggio con occhiate distratte al contenitore di vuoti, come per esempio la tipa che piange di tutto e difende i deboli, il tipo che fa piangere tutti e difende i deboli, sgancia soldi ai poveri e li obbliga a sentire le sue minchiate ....Beato te che riesci a tirarne fuori post divertenti e corrosivi.Per me è diventato un bip di rumore, bip!!Un abbraccio.

    RispondiElimina
  36. offro alla ricerca il mio cane 15enne super disarticolato. dovesse mai venir utile al papa per drizzarsi... ps ma il papa inchiappetta solo raccomandati? no perche' un posto in rai...... io sto pure vicino a sanremo, sai che comodita'. certo scendere a roma per farsi inchiappettare non e' cosa comoda. ma che tu sappia questo papa viaggia come l'altro oppure si fa i fatti suoi?

    RispondiElimina
  37. * Fra
    C'è un altro lunghissimo Tg, che riproporrò più avanti, dove spuntano pure le telefonate alla regia... :)

    * Andrea
    eheh... la bip de bip era assai facile da identificare... e quei vecchietti che giocano a briscola sono da pulitzer, rispetto a certe facce da Tg...
    Un abbraccio anche a te! :)

    * Rita
    Non a caso queste vulve d'importazione senza talento non è che si autoesportino in paesi civili e intelligenti: si autoesportano in Lobotom-italY, dove sanno che il popolo più stupido e cazzone del mondo le renderà milionarie.
    In Danimarca laverebbe i piatti.

    Visto il ritardo, bacio del buon mattino!

    * Adriano
    Per l'uso di quel media ho coniato un termine per alcuni esagerato ma che trovo sempre più esatto: inferiorizzazione.

    RispondiElimina
  38. * Ally
    Ormai non c'è campo italico in cui le parodie non siano migliori degli originali... che tristezza... (ma quanto lavoro, per un umorista... :D)

    * Mela
    Una mela che cade dal pero è talmente simpatica che le si perdona qualsiasi cosa... :D

    * mrHyde
    La verità è che anche per gli spunti divertenti e corrosivi ormai devo andare a memoria (o cogliere impressioni indirette via giornali o via web), perché se guardassi certa roba per più di due secondi il mio delicato cervelletto esploderebbe!

    * alpexex
    Sembri aver colto l'essenza di quella che io chiamo RAIV: radiotelevisione italo-vatikana...

    Sul predecessore, un noto comico diceva: "Gira, gira, gira... gira più lui che la m. nei tubi..."
    Questo gira di meno, ma le fa girare di più :)

    RispondiElimina
  39. A un amico ho detto che non ho visto nemmeno un nanosecondo di Sanremo e che da quando c'è il digitale non ho nemmeno comprato il decoder, al massimo ascolto la radio, e lui mi fa: E allora come fai a parlare male di certe manifestazioni? Come puoi non interessarti agli usi e ai costumi della società in cui vivi?
    Beh, ho risposto, io in un certo tipo di società mi considero un clandestino, tutt'al più un aspirante cospiratore e non ho bisogno di comportarmi come un imbecille per sapere come si comportano gli imbecilli.
    Quando scrivi così mi trasmetti allegria e fiducia nel prossimo, un prossimo che non appare mai in certi luoghi.
    Un abbraccione

    RispondiElimina
  40. Caro Nik, io non mi ci incazzo più, tanto non porta a niente.
    Appena arriva un TG ti pigliano per mano come si fa con le teste di cazzo e pretendono che tu li segua passino passino, guai a perdersi una sillaba del nuovo vangelo, guai.
    Ma non sono solamente i TG, figurati, tutte le trasmissioni in rete RAI e Mediaset si corrono dietro per prodigarci le loro stronzate quotidiane.
    Io mi rifugio in SKY, per lo sport, non per le altre cazzate, ma anche qui mi puzza!
    Dovremmo tornare alle origini.
    Due anni fa abbiamo fatto AnnaMaria e io una vacanza di due settimane in un posto montano. Non arrivava la TV e non c'era campo né per telefonini, né per Internet.
    I primi giorni -due- ho sofferto da astinenza, ma poi Nik ci sentivamo liberi o liberatí scegli tu.
    Una bellezza! Dovresti provare.
    Ciao, fai un bel fine settimana, magari da solo lontano dai tentacoli del progresso.:))

    RispondiElimina
  41. * ruhevoll
    Siamo in piena sintonia!
    Se c'è una cosa che odio e disprezzo sono questi compiaciuti livellatori in basso, questi che con violenza pseudointellettualoide vorrebbero ridurti a un superminimo (infimo) comune denominatore... Ricordo che anni fa a un talk show (quando ancora sopportavo di guardarli) uno sconosciuto e presuntuosissimo bimbominkia fece un pistolotto a un famoso scrittore che non guardava il grandefratellodelcazzo, dicendogli che se non guardava il grandefratellodelcazzo non poteva CAPIRE il mondo di oggi!
    Lo scrittore, invece di prenderlo a calci nel culo, gli rispose pure, e ovviamente gli disse che avrebbe potuto anche guardarlo, ma che dopo un minuto avrebbe già capito TUTTO quello che c'era da capire.
    Be', in tutta modestia, a me non serve neanche quel minuto.
    Abbraccio enorme!

    * Enzo
    Ti dirò che io, pur andando al mare in luoghi dove i segnali giungono, non ho mai concepito come si potesse guardare la tv in vacanza (a meno che non fosse una finale dei mondiali da guardarsi in un bar all'aperto con tanti amici, bevendo e stando in compagnia). Quando per tornare a casa passavo accanto a un campeggio, e sentivo che da ogni tenda, da ogni roulotte fuoriuscivano i rumoracci di un Tg, non immagini la pena infinita che provavo per quei poveretti! Ma come si fa a lasciarsi ridurre così?
    Buon fine settimana anche a te, caro amico!

    RispondiElimina
  42. Questo racconto è geniale. E lo sai che l'ho letto anche al contraio e non perde di mordente. Geniale, bipzo, geniale

    RispondiElimina
  43. Trovo le tue tesi più che condivisibili e la tua grinta satirica veramente graffiante, ma ciò che mi manda in visibilio è come sai giocare con le parole che smonti e rimonti come un bambino tuffato in un bidone di Lego.
    ciao Nina

    RispondiElimina
  44. eh si bravo Zio
    un pezzo davvero teatrale!

    RispondiElimina
  45. * El Gae
    bipzo, questi sì che sono complimentoni... :)
    Ciao!

    * nina
    Queste sono fra le parole più belle che siano mai state dette sulla mia scrittura... mi viene voglia di riprodurle su qualche quarta di copertina futura... :)
    Grazie!

    * Ernest
    Grazie anche a te, mon ami.
    Un saluto.

    * Assi@
    Anche a te, grazie! :D

    RispondiElimina
  46. visto che sono ancora a lavoro, questo pezzo mi serviva proprio: mi ha fatto fare due risate e non mi fa rimpiangere il tg delle 20 (che perderò perché sarò ancora qui ma che avrei perso lo stesso, chi se la vede quella roba lì?). OT: stasera a Roma pare primavera!). Un abbraccio!

    RispondiElimina
  47. Grandi ziou, questo si che sono news.

    RispondiElimina
  48. * TuristadiMestiere
    Per merito tuo il tiepido venticello romano è arrivato fin qui... speriamo sia l'ora della resurrezione, perché il dannatissimo gelo dei giorni passati mi ha letteralmente ucciso...
    Ti abbraccio forte!

    * George
    Thank you, my friend! :)

    RispondiElimina
  49. Dirti che sono nuova qui suona un po' come quella che il cane gli ha mangiato i compiti o gli è morta la nonna...ma ho dovuto leggere il post tre volte, leggere tutti i commenti, 'chè c'è gente sveglissima in giro, meditare, rileggere...poi ho capito! Però lo trovo dadaista come post che è meglio di surrealista... ;-)
    Buona giornata.

    RispondiElimina
  50. In caso... ricordati di citare la fonte!

    RispondiElimina
  51. * Mìgola
    Ciao carissima!
    Per non restare spiazzata anche alla prossima incursione (come certi che le prime volte sospettano si tratti di un blog multiautore) devo avvertirti che questo è solo il lato semidemenziale della mia schizoide ispirazione, quello più di Zio Scriba, l'umorista, che non di Nicola, autore di romanzi e racconti (quasi) seri... :D
    Ma si tratta sempre di muà (e lo stesso vale per "strissie", recensioni, poesie e incazzatissimi articoli d'attualita: troppa carne al fuoco? A volte me lo dico pure io...)
    Buona giornata anche a te!

    * nina
    Sarà fatto, e con piacere... :)
    Grazie ancora, e ciao!

    RispondiElimina
  52. un vecchio amico diceva che i danni grossi li fanno i san francesco, mica i bonifacio 8avo.....

    RispondiElimina
  53. * alpexex
    azz... allora spero di non fare troppi danni, perché fra carezze ai gatti e ascolto estatico degli uccellini io sono molto più san francesco che stronzifacio ottavo... :-))

    RispondiElimina
  54. DOPO UN PO' DI VICISSITUDINI ....ho ripreso il mio gioco....e tu che fai giochi???

    RispondiElimina
  55. * anella io
    Quando c'è da giocare non mi tiro mai indietro... però bisognerà che tu faccia sparire quella stramaledetta verifica parole!
    Buon fine settimana! :)

    RispondiElimina
  56. volevo ringraziarti perchè, nonostante tu abbia un'infinità di lettori, non solo rispondi sempre ai miei commenti cretini...ma hai trovato il tempo di commentare ogni mio post (dove mi limito a 2 "ciarle" tra amici), con frasi pertinenti (segno che li leggi anche!).

    ah, però!

    :)

    RispondiElimina
  57. * Mela
    Il fatto è che per questa via, scoperta ahimè molto tardi (sono blogger da poco più di due anni) ho conosciuto (spesso anche di persona) la stragrande maggioranza dei miei attuali più cari e più preziosi amici... quindi vado avanti (finché il tempo e le forze me lo permettono)... chissà che non succeda anche con te... :)

    Un grande abbraccio!

    RispondiElimina
  58. Quando parti per la tangente del non sense mi fai godere,Zio:) Mi è venuta quasi voglia di vedere una puntata di Porta a Porta e poi sfasciare il televisore a martellate,così tanto per togliermi lo sfizio.PorcoBip !

    RispondiElimina
  59. * Blackswan
    Io sto pensando alla tariffa per guardare una puntata intera di quella roba, per poi scriverne una parodia. 50.000 eurozzi potrebbe andar bene, o chiedo TROPPO POCO? :-))

    Grazie del gradimento/godimento, mon ami!

    RispondiElimina
  60. Purtroppo in anni di superficialità diffusa, inevitabile che anche i notiziari finiscono per essere spesso dei sciocchezziari. Anche se da chi informa ci si aspeterebbe maggiore approfondimento e discernimento sui temi, e forse anche il pubblico lentamente imparerebbe a selezionare con più competenza.
    Ma l'ironia come la tua forse ci salvedrà ...... miaooooùùùùù

    RispondiElimina
  61. ma lo sai che potrebbe essere il testo di una canzone?
    Giuro!!
    Mica una canzone da Sanremo ecco, ma ci sta bene!

    RispondiElimina
  62. * Felinità
    Ormai in italiA non si capisce più cosa rifletta cosa: i Tg sono cretini perché si rivolgono a un pubblico cretino, o il pubblico è diventato cretino guardando Tg cretini?

    Ciao e Miao!!

    * Nowhere Man
    Se un giorno ti viene l'ispirazione per musicarla, fammi sapere... :)

    RispondiElimina
  63. Ma anzichè clonare il disarticolatosauro quel tale prof. Negroceronte del MIT non poteva fare una ricerca sul come mandare a cagare un bel po' di gente della TV?

    RispondiElimina
  64. Credo di aver tolto la verifica delle parole... Sei un grande. Ti aspetto, magari mi aiuti. Ciao ciao

    RispondiElimina
  65. * il monticiano
    Mi sa che non gliel'avrebbe finanziata nessuno... la tv tiene un certo power (poweri noi!) :)

    * Stefania
    Ho già fatto un salto da te per controllare: tutto ok, bravissima!
    (Ti ho aggiunta al mio blopg roll)
    Ciao!!

    RispondiElimina
  66. il tuo blog e il tuo modo di scrivere è davvero originale e piacevole!

    mi piace molto!

    RispondiElimina
  67. * Non si dice piacere
    Grazie! Non ti dico Piacere ma ti dico Benvenuta! :D

    RispondiElimina
  68. ...e ogni volta mi domando come "cazzbip" ti vengono zione :)

    RispondiElimina
  69. Ciao Zio, noi esseri umani abbiamo la straordinaria capacità di trasformare il mondo ben rappresentato dalla TV nel negativo di una foto dove tutto è il contrario di ciò che dovrebbe essere, ordunque, se riuscissimo a vivere dentro la tua strepitosa parodia,credi che avremmo la stessa capacità di trasformarla nel negativo di una foto per riuscire a vedere una realtà decente?

    RispondiElimina
  70. * Maraptica
    A bip volte mi chiedo anch'io combip cazzo facbip (in compenso, sbaglio sempre i bip... :D)

    * Sciarada
    Domanda talmente bella che faccio fatica a rispondere... Chiederò lumi alla regia... :D

    Un abbraccio, e buonanotte a tutti!

    RispondiElimina
  71. Tanta lucidità, pur essendo un dono, è un tormento. Sai, e a volte vorresti non sapere, ma poi ti rendi conto che le parole arrivano a destinazione, e allora prosegui, nonostante tutto. Saper scrivere non è una fortuna, è una vocazione, o forse un castigo: in ogni caso fai onore alla necessità. Mi consola che tu abbia la ventura di rivolgerti a tante persone così ben sintonizzate. Molto bello.

    RispondiElimina
  72. * Xtc
    Ti ringrazio per il complimento e ancor più per l'analisi. Hai azzeccato tutto: il tormento, la vocazione che è dono-castigo, e il Tesoro umano rappresentato dai lettori e amici che accolgo su questa mia zattera, e che mi infondono quel po' di consolazione e coraggio necessari per non andare definitivamente alla deriva.
    Ciao!

    RispondiElimina

Benvenuti a bordo!!
Questo blog è Nemico dichiarato di ogni censura. Ma sono costretto mio malgrado a ricordare che rimuovere insulti gratuiti, scorregge occulte o minacce vigliacche non è censura: è nettezza urbana. Voglio che qui da me vi sentiate esattamente come a casa vostra: quindi Liberi, ma non di pisciare sul pavimento, o mi toccherà pulire. :)