"Meglio Capitano della mia zattera di storie di carta che mozzo sul ponte di Achab"
SITO ANTI COPROFAGIA LETTERARIA: MERDA NON NE SCRIVO, E MENO ANCORA NE LEGGO

lunedì 31 maggio 2010

Sorensen Puddu - Replica (5)


marconi plays the mamba listen to the radio



Hey you, gentolina che piagnucchi mentre lacrime di cielo sferzano lo suburbano tenebro e nessunomai ti pensa/ personcella che singultando n’il tramonto vorresti qualcuno con cui condivide la visione dell’astro quand’esso esita sospeso su orizzonte come uovo insanguinato eppoi splat down/ ma non è possibile condividere la tua visione poiché gli altri si sono accorti, ch’è nivulo e pìove

hey you, che ti disperi mirando dietro i vetri le spietate smoggose mura nude e fredde così estranee e indifferenti/ su cui nessuno ha sbombolettato il tuo nome anche perché al diciottesimo piano ciò risulterebbe arduo ma soprattutto perché nessuno sa come minchia tu t’appelli/ insomma personcina un po’ ffregnona e molesta che ti senti triste e sola perché nessuno mai ti chiama, dico a te, sì, proprio a te: fatte riallaccià’ er telefono! A me mi chiamano 56 volte al giorno, ce lo sai? Vuoi fare accambio? Mi chiamano, porcoggiuda se mi chiamano, e quando questo succede io

o ci ho il soffritto sul fuoc*

o tipo sto cagando

delle due l’una

oppure metti sto cagando sul fuoco

E per cosa, mi chiamano, violando la mia privacy e sbattendos* le balle della Legge sulla Privacy? Metanolo allungato con succo d’uva, ho vinto un viaggio, enciclopedia treveli scottex a rotoli settimanali, perdistrada girazzonzo satellitare Tomtom Boh per amanti adventura, lines prime seghe, adotta uno gnu, scaldabagno a rotelle follow me, esequie prepagate beghe risparmiate, lei ha vinto un viaggio, rotelle di scorta, fornitura sessantennale non disdicibile detergente perlano e cazzi delica**, teledue, teletre, telestacco, telecom Kuwait, vincita voyage, telecom Qatar, sondaggio cosa pensa o crede di pensare lo scimunito della strada like you, 12 bottiglie di olio di ricino da provare senza impegno, ma non sarai così stronzo da rimandarcele indietr*, vero?, Toronto-Las Vegas a dorso di mulo, la vita di pulcinella in 98 volumi + dvd porno, sputapolvere per case troppo pulite, altro viaggio, minkia che culo. Finché l’altroieri

Sorensen Puddu?

Sì?

Sono Spampinato

Mi dispiace

No, sono Spampinato dei ciechi dell’Indostan

Mi dispiace il doppio

Lei non capisce Sorensen Puddu, del resto con quel nome, io ci vedo bene ma raccolgo oboli per i (succa! succa! succa!) ciechi dell’Indostan

Insomma lei cerca soldi da me

No, non cerco soldi, raccolgo (squèèèkk!) obbboli

Oboli

Appunto, per i puttana! ciechi dell’Indostan

E Indostàn?

Chi

I ciechi

E che ne so

Mi dispiace il triplo, Spampinato, ma lei in questo momento mi trova interinale e nullatenente, e con lo scalogno che soffrigge in la padella

Ci stanno apposta le calibbrazzioni, sgnàkkete!, le fasce d’obbolo-bù!

Quali fasce

Sono arcinote, pirla: 500 socio d’onore, 50 sostenitore, 5 micragnoso (brrrutto…)

Micragnoso

Esatto. Non vorrà essere (ciappalaingula, ciappalaingola, bìbidibòbidi) men che micragnoso

Sono povero

Caro Sorensen Puddu dei miei coglioni, ma non li ha apprezzati i nostri spot?

Ci avete fatto pure lo spot?

Due ne avimmo fatti, ce li paga il governo amicco inferiore, uno con la Divina Modella Sonna Purcella, l’altru (fottiti) con l’indossatro… l’indossatrice rumena famosa Grazia Pregu

Grazia?

Pregu, spero per lei animale che la padella sia (fottiti-fottiti) antiaderente, altrimenti gliene potrei vendere…

E quanto hanno dato?

Cosa

No, dico, Sonna Purcella e Grazia Pregu, queste eroticissime divinità multimiliardarie, quanto hanno sganciato per i ciechi dell’Indostan

Nulla, ovviamente, sottospecie di ritardato. Guuuurp! Loro le abbiamo strapagate

Guardi Spampinato, mi dispiace davvero ma il soffritto…

Spampinato a chi

A lei

Abbaio

Scusi?

No dico, almeno sguàzz! nu bbaio di euri!

Senta Spampinato, e lei quanti ne ha obolati, di “euri”?

Lei non capisce, blèèèèèt, Sorensen fanculo Puddu. Pure a me, buyuuuurrk, pure a me mi pagano

Be’, ma allora, già che ci siete, stante che io mi trovo interinale e nullatenente, perché non allungate un qualcosina pure a me?! Perché devo essere l’unico che ci rimette?

Vaddda all’inferniiyuuk, sprìk!, taccaugno-gggoista insensibbbile d’un caffuoooooo-ne!

Ma lei offende?

No, niente di personale, ehm, cara testa di cazzo: soffro di sindrome di Tourette. A proposito: ci sarebbe questa opportunità di cedere merda! un quindicesimo di stipendio per i sindromati di Tou…

E chi l’ha mai visto, uno stipendio?

Ma lei (sei-sette-otto kìkkirikì!) che fetenzìa d’uomo è lei?

Sono un donno

Allora quanti etti (bastardo) gliene affetto giù di enciclopedia?

Cos’è, un’interferenza?

Sempre Spampinato, caro (ucci ucci ucci) Pudduzen Sòrreta. Doppio (uhz!) lavoro, sa, ho quattro minkia! spampinatini da sfamaaaaàà-arrre… Si metta una mano sulla cosciazza…

Mi spiace il quadruplo, Spampy, però insomma, si trasferisca nei miei panni e babbangulo

Babbangulo a me?! Non sapevo che bèrk! la Tourette fosse (tua mamma lo succa!) telecontagiosa, brutto sceeeeee


Starlo a sentire era davvero bello, ma d’altra parte mi stava andando a fuoco la cucina


Niente male come ideaaahh!, mi dissi poi coniugando paternoster perché la pentola non era termoisolata e avevo dimenticato di usare le presine per il culino. Così decisi di buttarmi anch’io dentro il lucroso calderone tipicamente italiota della finta solidarietà (magari avrei potuto usare come testimonial la mia amica casalinga insoddisfatta e aspirante modella Brigitte Nelsen Piatti), e per non saper né leggere né sottoscrivere lanciai una sottoscrizione per aiutare i senza tette.


33 commenti:

  1. Questo mi illumina la giornata, davvero : D

    RispondiElimina
  2. Mi associo a Knittinq bear e come al solito dico bravo Zio!!!

    RispondiElimina
  3. * knitting bear
    felice di averti fatto da stella (o da mini torcia elettrica...) :D

    * Ernest
    e io ti saluto e ti abbraccio, grande Ernest!

    * patèd'animo
    grazie, nipotina!! :-))

    RispondiElimina
  4. metanolo allungato con succo d'uva, dalle mie parti c'era un'azienda vinicola che lo faceva davvero.
    Sei grande zio, hai vinto un Tanguro !
    p.s. sul Tanguro mio figlio di 10 anni sa vita morte e miracoli...

    RispondiElimina
  5. * Harmonica
    potresti far venire Harmonica Junior alla tastiera, così mi racconta del Tanguro... :-))

    RispondiElimina
  6. ho faticato a leggerlo, ma sono in un momento un po' spompinato senza pompe, non so se mi spiego, ahah! dove ho colto mi son piegato. :)
    ciao fenomeno!

    RispondiElimina
  7. * robydick
    mi sembra di aver letto da qualche parte che sei in vacanza: se è vero STRAGODITELA!

    * Simone
    Grazie, grazie davvero. Una curiosità: ma come blogger ti devi ancora buttare, o sono io che non riesco a trovare i tuoi link?

    RispondiElimina
  8. Zioneeee...mi si sono intrecciati gli occhi e penso di aver capito na cippalippa...incompenso mi è piaciuto unsaccoooo!
    (uff, ho problemi con la barra spaziatrice...mi devo incazzaaaaaare?)
    Ziozioziozioziozio....ti VENERO..giassai!

    RispondiElimina
  9. la sottoscrizione per i senza tette mi farebbe proprio comodo :-)

    RispondiElimina
  10. * Grace
    Grassie Greiss, veneratrice venusiana... a te la barra spaziatrice, a me è saltata via definitivamente la U, la vedi scritta lo stesso ma invece del tasto c'è un pirulino scomodissimo... :D

    * Lumaca a 1000
    Ho telefonato per informazioni a Sorensen Puddu, che dopo avermi mandato affanguglia (mi aveva scambiato per Spampinato che ci riprovava) ha detto che la sottoscrizione è per senza tette maschi desiderosi di diventare dei... tram sessuali con buoni respingenti... :D

    RispondiElimina
  11. Mi illumino d'immenso ....
    Hey you...é musica per le mie orecchie !
    Grande Zio !

    RispondiElimina
  12. mmm...allora non è la sottoscrizione per me...magari ne lancio una direttamente io, nel caso tu e sorensen sarete i primi ad essere avvisati ;-)

    RispondiElimina
  13. @ Zio Scriba:
    Non ho un mio blog, ma ti dirò che non intendo nemmeno crearne uno in futuro. Ammiro chi gestisce blog interessanti e divertenti, e mi piace intervenire dicendo la mia, però non mi ci vedo proprio nelle vesti di blogger: troppo impegnativo per la mia indole pigra e incostante; e poi, francamente, non sono ferrato su nessun argomento in particolare, per cui non saprei bene di cosa parlare.
    Saluti :)

    RispondiElimina
  14. Nik! Io non sono un critico e quindi tu te ne fotti di quello che scribacchio in codeste note; ma tu sei uno scrittore di quelli veri e un umorista nato, perché scrivere cazzate lo possono fare tutti, ma non come le scrivi tu. Di solito io le salto tutte, ma le tue no; e non venirmi a parlare di solidarietà interista o interistica, boh! Non c'entra una mezza minchia fiorita. Mi piace come scrivi ste cose amene e basta. E non mi fare incazzare.
    Sai che sti stronzi della Cruccolandia di telefonate come quella del tuo Sorensen Puddu te ne fanno tre o quattro per settimana.
    Sempre una bella voce calda di femmina vogliosa e già smutandata, che tu ti puoi (dovresti) immaginare morbida e flessuosa come un alfabeto cuneiforme. Poi magari pesa 140 chili. Ti fanno sempre una specie di intervista, dove dovresti darle tante informazioni e poi sottoscrivere qualche contrattino, che non ti arriva per posta. Ti arriva la posta colla merda che hai comprato alla vogliosa. Qualcuno se la tiene. Io oramai sono vaccinato e mi proteggo dicendo sempre: "Chi cerca? Vincenzo Iacoponi? Dica a me che sono suo figlio nullatenente e nullafacente". Dopo un po' riattaccano, insomma funziona.
    Ciao Nik.
    Ma ste lamentazioni di Sorensen Puddu le hai pubblicate o no?

    RispondiElimina
  15. * 4EverInter
    Hey you... nel senso di Pink Floyd? :D

    * Lumaca a 1000
    grazie, io mi piaccio così, ma la tua segnalazione interesserà sicuramente Sorensen Puddu, che di nome fa Mario Véronique...

    * Simone
    Be', resti uno dei lettori più graditi e dei commentatori più bravi, il che non è poco. E chissà che un giorno tu non possa cambiare idea... :D

    * Vincenzo Iacoponi
    grazie infinite, sia per gli apprezzamenti che per la divertente testimonianza sulle telefonate truffaldine crucche (e io che ti immaginavo in un paese civile dove la privacy è sacra davvero...)
    A Sorensen Puddu manca ancora l'ultimo capitolo (che spero di ultimare prima di postare il penultimo) dopodiché qualche tentativo lo farò, anche se in italia ciò che fa ridere davvero è visto come fumo negli occhi, se non addirittura come lanciafiamme nel culo...
    Ciao!

    RispondiElimina
  16. l'ulteriore conferma che sei un virtuoso del linguaggio
    ma che te lo dico a fare?

    RispondiElimina
  17. Prima ascoltavo Frank Zappa: Sai che Sorensen Puddu sembra proprio uscito da uno dei suoi dischi (tipo Joe's Garage?) :D

    RispondiElimina
  18. * Marco
    l'ulteriore conferma che sei gentilissimo, ma che te lo dico a fare? :D

    * Reverend Emi
    e così adesso abbiamo anche la colonna sonora! (anzi, ne abbiamo due, perché ci sono anche i Pink di 4EverInter...)

    RispondiElimina
  19. Odio profondamente, ho sempre odiato, la finta solidarietà, pensiamo che anche la coscienza si possa comprare e per essa spendiamo molto poco, molto meno di un cellulare. E se la nostra coscienza vale meno di un telefono, penso che questo la dica già tutta.
    Grazie per le risate, amare in fondo, ma sempre risate.

    RispondiElimina
  20. Ho votato. Per me il tatuaggio è una stronzata :D
    ciao .D

    RispondiElimina
  21. * Matteo
    hai ragione sulle risate amare: quando si cerca di fare dell'umorismo che non sia quello tanto di moda, becero, ripetitivo e banale, il retrogusto finisce sempre con l'essere un po' sgradevole...

    * ReAnto
    credevo di aver creato un sondaggio capace di restare in bilico fino all'ultimo con tanti pareri controversi, invece vedo che la pensate quasi tutti come me...
    Ciao!

    * Stefy
    ma che spavento! il bacio lo gradisco lo stesso, e lo ricambio, però se torni com'eri prima preferisco. :-))

    RispondiElimina
  22. * ReAnto
    inquietante questa risposta un minuto dopo: non mi avrai messo una microspia dentro lo studio, o una qualche diavoleria nel mio pc che ti avverte lampeggiando... :-))

    RispondiElimina
  23. * ReHacker
    atanaffangala... :-)))
    però stavolta 5 minuti di ritardo...

    RispondiElimina
  24. Eccomi qui, come prima, più di prima!
    Scusami, non avevo spuntato l'iscrizione via mail... a volte mi sfugge...e torno a rileggere in ritardo.
    Perdonata?
    :-*

    RispondiElimina
  25. * Stefy
    Perdonatissima. Bacino. :D

    RispondiElimina
  26. Allora, passo di qua, anche se avevo digià letto. E se ti dico che il ritmo è quello di Fogazzaro ti disturba? Coltiva la radice, che porta sempre bene.
    Comunque, non sono in volo, se non con la fantasia (mi sono permessa una licenza poetica e non dovrei, dato che non scrivo), più prosaicamente in macchina, proprio perché òoodio Milano e cerco sempre l'altro porto (quello d'elezione). Attendo altri scritti, vorrei ce ne parlassi, vorrei che ci rassicurassi sul futuro dello scrivere italico. baci

    RispondiElimina
  27. * Cristiana Curti
    ri-benvenuta!
    no, Fogazzaro non mi disturba poi tanto (al massimo è lui che si rivolta nella tomba...) :D

    Purtroppo, rassicurare sul futuro dello scrivere italico è impresa a dir poco ardua. Basti dire che Esso è nelle mani di gente (si definiscono Top Editors, ma non saprei dirti se il Top sia da intendersi nel senso inglese o un quello di italico Sorcio...) che voleva prendere uno come me (con tutti i miei enormi difetti un autore pieno di idee nuove e originali, autopensante, e che il suo briciolino di talento ce l'ha) e obbligarlo, previo shampoo al cervello, a "scrivere" (sotto dettatura!) come... enricobrizzi!!!!!!!

    Io, comunque, col c. che mi arrendo! (e se per rassicurazione intendevi questa allora puoi stare tranquilla: un simpatico recensore spagnolo ha scritto che sono nato nel 67 e praticamente non ho mai smesso di scrivere DA ALLORA, ed essendo una benedizione-maledizione che mi porto nel sangue continuerò a scrivere fino a un paio di secondi DOPO che il mio cuore si sarà fermato!)

    Ti seguo idealmente nel porto d'elezione.
    Baci.

    RispondiElimina

Benvenuti a bordo!!
Questo blog è Nemico dichiarato di ogni censura. Ma sono costretto mio malgrado a ricordare che rimuovere insulti gratuiti, scorregge occulte o minacce vigliacche non è censura: è nettezza urbana. Voglio che qui da me vi sentiate esattamente come a casa vostra: quindi Liberi, ma non di pisciare sul pavimento, o mi toccherà pulire. :)