"Meglio Capitano della mia zattera di storie di carta che mozzo sul ponte di Achab"
SITO ANTI COPROFAGIA LETTERARIA: MERDA NON NE SCRIVO, E MENO ANCORA NE LEGGO

venerdì 23 aprile 2010

Nuova intercettazione in esclusiva! Adesso rischia grosso l'Arciguappolese!


«BRONDO, ZONO IL ROSBO…»



Clamorosi sviluppi dell’operazione di polizia denominata in codice “rospodifogna”. Sta per esplodere una Calciopoli 3? Intercettata una conversazione fra il presidente dell’Arciguappolese Gasparone Malandrano, detto Lucky Pastrano, e il designatore arbitrale per la Quarta Categoria Catterino Sarchialoca. Qualcuno parla già di “Malandropoli”. Naturalmente dobbiamo andarci coi piedi di piombo, e con tutte le cautele del caso. Nessun mascalzone, nessun manigoldo, nessun mariuolo è colpevole, ricordiamolo, finché non viene emessa una sentenza di condanna.


Sarchialoca Oh, buongiorno Gasbà, che piacere di sentirti

Malandrano Fetenzìa! Ommemmerda! Machiccazzo m’hai mannatu?!

Sarchialoca Come chi, Papperinco di Rocca Ducazzo ti avevo messo, il più fedele e malleabbile, uno che obbedisce e dice pure grazie, Gasbà, puro leccaminchia, assistenti Truficchio e Spalagatta, quarto uomo Pitale

Malandrano Me li sbattinculo gli assistenti, quattro rigori gondro ci ha dato chillu merdo infame! In otto, abbiamo finuto la gara! M’ha espelluto la mezzala perché s’è messa le dita nel naso! Chilla montagnola demmerda!

Sarchialoca Ho saputo, minchia, ho saputo. Ma l’avevi pagato in anticipo?

Malandrano Ehpporcapozzanga, mezzo maiale vivo e due capponi moribbondi ci ho infilato nel bagagliaio, porca la sua mamma!

Sarchialoca Guarda, nun mi capacito, Papperinco è il più affidato e il più migliore…

Malandrano Papperinco nun sa neanche in che buco se mette lu fischietto! Chillu abbitra pecché era albitro il nonno, chemmestai a raccontà, glielò fatta avere io la terza media falsa per poter fare l’albitro! E comunque la metà migghiore del maiale ci avevo dato!

Sarchialoca Ma poi era proprio indispensabbile tutto ‘sto casino, per battere il Mezzafava, non ci aveva già pensato domenica De Farabbottis ad ammonirgli gli otto diffidati, e poi Gasbà nun ce giocano tu’ cognato e tu’ cugino, nel Mezzafava…

Malandrano Sì, ma io volevo andare sul siguro. E invece voi mi avete ingabreddado! Begli amigi!

Sarchialoca Sentammè Gasbà, l’aggi sentutu a Papperinco, l’audio era disturbàt e si capiva nu poco nu cazzo, però…

Malandrano Ettecredo, l’ho rinchiuso…

Sarchialoca Però Papperinco mà dit così che non ha caputo bene le maglie

Malandrano Gooosa?!

Sarchialoca Dice così che quelle le maglie nun se capivano, nun se lasciavano capì

Malandrano Ma checcazzo viene a dicere, ce le ho spiegate io, ci ho detto “aiuta chilli chiari”, sgusa, nun me fa incazzà, noi stavamo bianghi e il Mezzafava stava rossobbblù

Sarchialoca E si vede che il rossobbblù per lui è chiaro, chettedevodì, nun potevi essergli più priciso? Ma adesso deve avere caputo, perché ancora non s’è fatto vedé in giro

Malandrano Ma quale in giro e in giro, vivo nello stronzatoio l’ho rinchiuso, il compaesano tuo, sta ancora lì a cagà… che se vuole uscire brima che ridornano gli addetti mardedì deve bassare ber le fogne, ma io lo asbeddo al vargo… Un fracco de legnate bisogna fargli dare, come a…

Sarchialoca Sentammè Gasbà, mi stai almeno chiamando con la scheda lussemburghese, vero?

Malandrano Ma quale amburghese e amburghese, a gasa sdo!

Sarchialoca Ho capito che stai a casa, ma stai usando la lussemburghese o no?

Malandrano Ma che sso scemo? Col fisso de gasa te ghiamo. Il lusso amburghese me gosda 4 euri al segondo me gosda… Tanto gli sbirri e i giudici che li paghiamo a fare, sgusa

Sarchialoca Imbecillo! Adesso m’incazzo io, m’incazzo! Quei sbirri e quegli giuddici sono finiti in galera ieri! Non li leggi i teleggiornali? E adesso per colpa tua andiamo a finire diritt in galera pure noi, e peccosa? Pe un cazzo!

Malandrano Pe un cazzo? Te e quell’infame di Papperinco m’avete mandato retrocesso! Vi accido tutti e due vi accido, così in galera ci vado pe quaccosa, e mi danno bure la tenuante pecché mi avete mandato retrocesso! Fetenzìe! Retrocesso m’avete mandato, porca la pozzanga!

Sarchialoca MA QUALE CAZZO DE RETROCESSO! MA LO VO CCAPI’ CHE SOTTO LA QUARTA CATTEGGORIA NUN CE STA PIU’ NA MINCHIA! NUN CI STA LA QUINTA, NUN CE MAI STATO UNA CAZZO DI MINCHIA SPIANATA, DA LI’ NUN SE RETROCEDE MANCO A SPARARSE IN TU CULO! CREDEVO CHE PAPPERINCO TE SERVIVA PE I SCUMMESSI COME AL SOLITO, CHE CAZZO DE RETROCESSIONE, E RIATTACCATE ‘NCULO STO TELEFONO COGLIOOOOOOONEEEE!

Comunicazione nu poco interrotta.

22 commenti:

  1. Beh quando Lucianone ha rinchiuso Paparesta a Reggio Calabria non ha fatto qualcosa di molto diverso dal tuo gustosissimo siparietto.

    RispondiElimina
  2. * Marziano/Euterpe
    in effetti la conversazione è di fantasia, ma interamente basata sul putrido sconcio delle intercettazioni (quelle VERE, non quelle irrilevanti con cui si tenta di gettare fango sulla memoria di un Gentiluomo come Facchetti): gli arbiraggi a richiesta alla faccia del sorteggio, le ammonizioni mirate dei diffidati, l'arbitro chiuso a chiave nello spogliatoio, le schede estere non intercettabili, le partite addomesticate grazie alla presenza di troppi giocatori della stessa scuderia (che qui diventano "tu' cognato e tu' cugino), l'allenatore scomodo da prendere a legnate, le complicità persino tra le forze dell'ordine e i giudici sportivi insabbiatori...

    RispondiElimina
  3. ahhh ora capisco il perchè del decreto contro le intercettazioni!!!
    saluti zio

    RispondiElimina
  4. Il "più migliore" sei tu Zio.
    :D

    RispondiElimina
  5. Ziooooo...sei davvero troppo il più MIGLIORERRIMO!
    Ma Sarchialoca chi è? Moribond? Hahahahahahaha parla/scrive come lui!

    Bacissimi all'unico uomo che riesce ad essere secsi anche in canotta! ;-)

    RispondiElimina
  6. * Ernest
    com'era quella battuta? "Non si può governare con de' cretini"...

    * Stefy & Grace
    amiche mie, siete una più migliorissima e carinerrima dell'altra... :D
    (Stefania, grazie per la cosa carina che hai scritto a proposito del mio libro, non credere che mi sia sfuggita...)
    (Grace, non mi stuzzicare col secsi, se no mi vengono da pensare quelle cose su donna nana...
    Vuoi insinuare che quel mattacchione del Moribond sarei io? No, dài, sono troppo serio per fare certi scherzi... e poi ieri è spuntato anche da me per commentare le strissie...)

    KISSES :-)

    RispondiElimina
  7. Noooo, giuVo..non insinuavo niente. Davvero!
    :-)

    RispondiElimina
  8. Ohhh finalmente te ne sei accorto!!!
    :D

    RispondiElimina
  9. Grande senso dell'umorismo.. Beato te che trovi la forza per riderci sopra.. :) io ormai mi son arreso alla parodia del mio paese, l'Italia.

    RispondiElimina
  10. * Sebastian
    bentornato, caro amico!
    più che altro cerco di far sorridere gli altri per tenergli un po' su il morale: la considero (sia detto senza fanatismi o presunzione) una specie di missione... :-)

    RispondiElimina
  11. Ancora un pò e beatificheranno pure Moggi. Comunque mi hai fatto scompisciare dalle risate. Grande Zio !

    RispondiElimina
  12. * Harmonica
    Già: lo schifo di questo paese è che una telefonata demenziale e grottesca come quella fra Sarchialoca e Malandrano è MOLTO vicina a una telefonata vera: per questo vogliono impedire le intercettazioni... Lieto di averti fatto scompisciare, amico viola. Grazie e alla prossima!

    RispondiElimina
  13. ah sì, questa intercettazione mi pare di averla già letta al teleggiornale :D

    RispondiElimina
  14. * Marco
    io invece l'avevo vista alla radio :D

    RispondiElimina
  15. Con le mafie e le lobby infiltrate a tutti i livelli del Paese, mi sa che 'sta conversazione diventa verosimile - con minime variazioni - anche per altri contesti: che so, assegnazione di appalti pubblici, fondi ministeriali, cattedre universitarie, posti da chirurgo primario, ecc.ecc.ecc.

    RispondiElimina
  16. * Simone
    mi sa che hai, tristemente, ragionissima... (e aggiungi pure - qui garantisco io per esperienza diretta - le conversazioni fra editors, grandi editori e agenti letterari...) :-(

    RispondiElimina
  17. Quando ho letto:

    "MA QUALE CAZZO DE RETROCESSO! MA LO VO CCAPI’ CHE SOTTO LA QUARTA CATTEGGORIA NUN CE STA PIU’ NA MINCHIA! NUN CI STA LA QUINTA, NUN CE MAI STATO UNA CAZZO DI MINCHIA SPIANATA, DA LI’ NUN SE RETROCEDE MANCO A SPARARSE IN TU CULO! CREDEVO CHE PAPPERINCO TE SERVIVA PE I SCUMMESSI COME AL SOLITO, CHE CAZZO DE RETROCESSIONE, E RIATTACCATE ‘NCULO STO TELEFONO COGLIOOOOOOONEEEE!"

    Sono caduto dalla sedia. Muahahahah.

    Un saluto mitico.

    :)

    RispondiElimina
  18. * LeNny
    la settimana scorsa c'era caduto unwise... mi sa che dovrò stipulare un'assicurazioncina contro questi piccoli infortuni da risata... :-))
    Ciao grandissimo!

    RispondiElimina
  19. Ok, metti un form online e per 10 Euro l'anno mi assicuro. :)

    Ho fatto girare il link del tuo Blog in ufficio e stai diventando molto famoso anche qui da noi. Entri negli uffici e senti la gente ridere come dei veri coglioni. :)

    M I I T I C O.

    :)

    RispondiElimina
  20. Allora trasmetti il mio saluto a tutti questi nuovi amici. Cercherò di non deluderli... :D

    RispondiElimina
  21. Ovviamente. :)

    Ti leggono sempre.

    Ciao.

    LeNny

    RispondiElimina

Benvenuti a bordo!!
Questo blog è Nemico dichiarato di ogni censura. Ma sono costretto mio malgrado a ricordare che rimuovere insulti gratuiti, scorregge occulte o minacce vigliacche non è censura: è nettezza urbana. Voglio che qui da me vi sentiate esattamente come a casa vostra: quindi Liberi, ma non di pisciare sul pavimento, o mi toccherà pulire. :)